Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Music

Chris Jagger's Acoustic Roots

A Muggia in concerto il fratello del leader dei Rolling Stones
Muggia
via Colarich 92
Taverna Cigui
07/11/18
21
040 273363

Ritorna in concerto a Muggia Chris Jagger, il cantautore inglese fratello minore del frontman dei Rolling Stones, Mick. Alla cittadina istroveneta, Chris Jagger – che si è esibito al Muggia Jazz Festival – è infatti particolarmente affezionato. Chris Jagger si esibirà mercoledì 7 novembre alle 21con il proprio trio acustico, il Chris Jagger's Acoustic Roots. Special guests della serata, il chitarrista Franco Toro e l'armonicista Manlio Milazzi
Quella di Muggia sarà la prima delle tappe del tour 2018 di Jagger. 

Chris Jagger (www.chrisjaggeronline.com), dagli anni ‘70 a oggi ha inciso 12 album, dei quali ha scritto la maggior parte delle canzoni. Durante la sua carriera ha suonato con grandi musicisti, tra i quali David Gilmour, Dave Stewart, Charlie Watts e jazzisti del calibro di Andy Shapperd, Axel Zwingenberger e Michael Borstlap e ha collaborato anche ad un album dei Rolling Stones. Sempre pronto a dare il massimo in qualsiasi occasione. Chris, tra una performance e l'altra, ha inoltre scritto numerosi articoli su musica e viaggi (di cui è grande appassionato). Nel suo penultimo cd pubblicato come Chris Jagger’s Atcha, “Concertina Jack”, disco che celebra i 40 anni dall’uscita del primo lavoro di Jagger Jr., in due degli 11 brani compare anche il fratello Mick che duetta con lui nella title-track e in "Diamonds and pearls". Altri special guest del cd sono Ed Deane alla chitarra e Bobby Kees e Tim Rees, parte della sezione fiati che accompagna i Rolling Stones dal vivo. Nel 2017, Chris ha dato alle stampe All the best, un doppio cd che contiene 15 delle sue migliori registrazioni.
Con il trio composto da David Hatfield al contrabbasso ed Elliet Mackrell al violino, Chris Jagger ha girato l'Inghilterra e l’Europa negli ultimi anni con uno spettacolo ricco di soul e melodia toccando anche Muggia e la Taverna Cigui in un paio di serate di grande successo, l'ultima delle quali nel 2014. Il loro repertorio live consiste in composizioni dello stesso Jagger, ma anche brani country, hillbilly e musica irlandese, tutta da ballare.

Con lui si esibiranno:
David Hatfield, al contrabbasso e voce, è uno dei bassisti più ricercati degli ultimi 40 anni. Ha suonato con un numero straordinario di autentiche leggende del bluegrass tra cui: Mac Wiseman, Jerry Douglas, Mark O'Connor, Bill Keith, Jim Rooney, Peter Rowan, Flaco Jimenez, Arlo Guthrie.
Elliet Mackrell, al violino, nel corso di una straordinaria carriera ha collaborato, tra gli altri, con i Gong, Daevid Allen e Billy Bragg.

Manlio Milazzi inizia a suonare l’armonica diatonica da giovanissimo, spinto dalla passione per il Chicago Blues e la scena blues americana degli anni 60 e 70, collaborando presto con numerose formazioni e artisti locali. Nel 2008 la sua band – Tillamook – è nominata miglior blues band in Italia e partecipa all’International Blues Challenge a Memphis. Allievo dell'armonicista Carlos Del Junco - considerato tra i più grandi armonicisti contemporanei -  che lo avvicina al jazz e dotato di una tecnica che unisce tradizione e modernità, Manlio Milazzi mischia il blues con il funk, il rock’n’roll e lo swing creando una miscela unica che lo rende uno degli armonicisti più apprezzati sulla scena blues italiana ed europea.  

Franco Toro, chitarrista e cantante, è un uomo dedicato al Blues. Alla ricerca di quel suono che, partendo dalle piantagioni del Mississippi è andato a nord passando per Memphis, Saint Louis e Chicago per poi attraversare l'Atlantico e arrivare in Inghilterra prima e nel resto dell'Europa dopo, Franco riavvolge il nastro all'incontrario per riscoprire ciò che ha mosso il cuore e le mani delle genti afroamericane, da cui è partito il tutto.