Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Discovery

Cervignano anticipa la Festa del Refosco dal Peduncolo Rosso

Villa Chiozza di Scodovacca ospiterà 9 produttori associati al Consorzio Tuteta Vini Doc Friuli Aquileia
Cervignano del Friuli
Scodovacca
Villa Chiozza
31/07/21

Settima edizione per la Festa del Refosco dal Peduncolo Rosso, in programma sabato 31 luglio a Villa Chiozza di Scodovacca di Cervignano del Friuli.

Un mese in anticipo rispetto al tradizionale appuntamento di inizio settembre, per consentire alle aziende vitivinicole di partecipare attivamente senza la concomitanza con la vendemmia. L’appuntamento rientrato così all’interno dei festeggiamenti dell’estate cervignanese che si svolgono al Parco Europa.

Grazie alla collaborazione e al supporto del Consorzio Tuteta Vini Doc Friuli Aquileia, a Promoturismo FVG che anche quest’anno ha concesso l’uso esterno della Villa, il Comune di Cervignano e la Pro loco Cervignano Aps hanno potuto realizzare l’evento.

Inevitabili le restrizioni Covid: mascherina nel caso di possibile assembramento, igienizzazione delle mani e distanze di sicurezza.

"La presenza dell'antico vitigno di Refosco dal Peduncolo Rosso presente presso Villa Chiozza rende la dimora storica il luogo ideale per condividere le eccellenze del nostro territorio. Unire enogastronomia, degustazioni e intrattenimento è stata da sempre la formula di questo evento che, nonostante le restrizioni del momento, intende riproporsi", afferma l’assessore comunale alla promozione della città, Federica Maule.

La festa ospiterà 9 produttori associati al Consorzio vini Doc Aquileia, Azienda Ballaminut, Vini Puntin, Vini Brojli, Ca’ Bolani, Mulino delle Tolle, Azienda Obiz, Terre di Palazzato, Azienda Rossatto, Cantine Rigonat, i quali proporranno i loro migliori vini tra cui proprio il Refosco dal Peduncolo Rosso, tipico vino del territorio. Ad accompagnare i calici ci saranno gli assaggi di cibo proposti dalla Fricheria Al Cavallino di Strassoldo.

Al costo di 15 euro l’ospite avrà calice in vetro, sacca, 3 assaggi di cibo e degustazioni illimitate nelle aziende.

Ci sarà il ritorno delle degustazioni guidate, rigorosamente su prenotazione: 3 momenti dove le persone potranno degustare i vini delle aziende in esposizione abbinati a ricercati piatti culinari affidati allo Chef Giorgio Ruggeri. Il menù sarà composto da petto di anatra marinato con timo e arancia accompagnato da un’insalata speziata di uva, guancette di maialino brasate servite su una purea di patate viola e germogli piccanti e gelato fondente, ribes e lamponi e riso soffiato allo zenzero.

Sarà cura del Sommelier Luis Walter Bortolotto l’abbinamento cibo e vino.

Nel frattempo si potrà visitare la mostra micologica a cura dell’Associazione Micologica Bassa Friulana realizzata da Giuliano Ferisin e i suoi collaboratori; si potranno ammirare alcuni funghi freschi e alcune riproduzioni seguendo le spiegazioni degli esperti sul raccolto. Verrà anche presentato “I funghi più comuni”, libro realizzato dallo stesso Ferisin, con spiegazioni e fotografie dettagliate delle più comuni specie fungine presenti nel territorio italiano.

Special guest del momento sarà lo Chef Ennio Furlan partecipante a numerose trasmissioni televisive nonché Geo & Geo, che racconterà in particolare l’uso culinario di erbe spontanee.

In serata spazio alle risate: Laura Formenti, comica, attrice, partecipante a Italia’s Got Talent, proporrà lo spettacolo BRAVA (per essere un pugile).

Tutta la giornata sarà a ingresso libero; le prenotazioni sono obbligatorie solo per le degustazioni guidate che si divideranno in tre momenti. L’ingresso alla manifestazione sarà da via Fredda a Scodovacca dove ci sarà un parcheggio per le auto. Attraverso un piccolo percorso a piedi costeggiando l’antica vigna del Refosco dal Peduncolo Rosso si arriverà all’ingresso posteriore della Villa Chiozza.