Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Caduti austro-ungarici di Fiumicello

Verrà scoperta la targa con i nominativi
Il monumento in memoria del soldato Austro Friulano di Cervignano (ph. C. Pizzin)
Fiumicello Villa Vicentina
località San Lorenzo
Piazzale del cimitero
14/09/19
10

Sabato 14 settembre, con inizio alle ore 10, presso il Piazzale antistante al Cimitero di San Lorenzo avrà luogo una cerimonia commemorativa a ricordo dei caduti e dispersi di Fiumicello in divisa austro-ungarica.

Si inizierà con la scopertura della targa comprensiva dei nominativi dei deceduti censiti all’interno del cimitero (ottantatré nominativi esclusa Isola Morosini, ora frazione di San Canzian d’Isonzo). Successivamente verranno depositate delle corone d’alloro a cui faranno seguito gli interventi delle autorità e degli storici (Giorgio Milocco e Diego Verzegnassi) che hanno condotto la ricerca per recuperare i nominativi dopo oltre un secolo dallo scoppio della prima guerra mondiale.

Grazie alla diffusione del periodico dell’amministrazione comunale “Comune informa” la notizia di questo evento è ormai di dominio pubblico. Un numero consistente di persone del Comune ha quindi provveduto a richiedere agli organizzatori le medaglie ricordo e gli attestati dell’Associazione “Amici della Croce Nera Austriaca”. 

Sarà possibile  in epoca successiva integrare l’elenco dei caduti in presenza di apposite richieste complete dei dati di altre persone in primo tempo non individuate. Per l’occasione giungerà da Vienna lo stesso presidente dell’O.S.K. ing. Otto Jaus. In caso di maltempo, la messa sarà celebrata presso la Chiesa parrocchiale di S. Valentino, mentre il resto della cerimonia proseguirà presso la sala consiliare del municipio di Fiumicello.