Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Architettura per la natura

Manzano
Rosazzo
Abbazia di Rosazzo
07/09 e fino al 10/09

"Architettura per la natura" il titolo dalla prima Summer School, promossa dall'azienda Livio Felluga dal 7 al 10 settembre nell’Abbazia di Rosazzo e nel Vigne Museum, installazione permanente dell'architetto Yona Friedman e ​dell'​ artista Jean-Baptiste Decavèle, creata nel 2014 per celebrare i 100 anni del fondatore Livio Felluga.

Protagonisti

G​iovani architetti, artisti e studenti, provenienti da esperienze diverse nella realizzazione di architetture mobili di Yona Friedman. La loro attività, sostenuta dall'azienda Livio Felluga, sarà coordinata da NOW - New Operation Wave - in stretto contatto con il territorio e​ supportata da Zerynthia Associazione per l’Arte Contemporanea.

Filosofia

​Attraverso l'azione e la ricerca, in ​Vigne Museum si​ riflette su tematiche legate al paesaggio, alla tutela del territorio e all’indagine del rapporto uomo/natura per uno sviluppo consapevole della società e dell’habitat.

Vigne Museum ​infatti r​appresenta la nuova frontiera del m​useo: un luogo aperto, senza pareti, che guarda alla natura, al territorio e alla storia, all'architettura e all'agricoltura quali espressioni dell’uomo nel paesaggio.

Obiettivi

Creare gruppi critici di lavoro per sviluppare un progetto legato all’arte, all’architettura, al design. I partecipanti alla Summer School progetteranno delle facciate green a supporto dei moduli che compongono Vigne Museum, utilizzando materiali di scarto del territorio, scoperti durante i sopralluoghi e reinventandoli seguendo il pensiero di Friedman.

Le facciate green saranno presentate in autunno in un convegno e realizzate nel 2018.

Vigne Museum

È un museo ideale, in continua evoluzione nel ciclo della vita e della natura,​ dedicato alla vite e al paesaggio; 100 barbatelle sono state piantate al suo interno per avvolgere e ricoprire liberamente la struttura.

Margherita Reguitti