Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Alexis Dossler

Esposizione dell'artista belga/tedesca.
Monfalcone
Caffè Carducci, via Duca d'Aosta 83
16/04 e fino al 28/04
7.30-22

Alla base della sua carriera artistica troviamo gli “Haiku”, poesie minimaliste giapponesi, la cui prerogativa è la capacità di racchiudere mondi interi all’interno di pochissime parole. E’ questa la stella attorno a cui gravita l’intero universo artistico di Alexis Dossler. I suoi quadri,i suoi collage, le sue fotografie sono istantanee di un presente spesso ignorato o non visto, che diventano finestre per nuove interpretazioni ed immagini. Ogni soggetto viene spogliato del superfluo, in modo da raggiungere la perfezione della propria essenza.

Sono frammenti di vite di passaggio,dettaglispesso ignorati dalla frenesia di unmondo che scorre senza mai fermarsi. Ma non solo: sono diversi punti di vista, visti in differente maniera. Il mondo attraverso uno specchio, una superficie liquida,riflette in un caleidoscopio di forme e colori, ed ogni cosamuta in qualcos’altro, in una affascinante Masquerade.

Infine, struttura, colori e materialità tangibili si fondono, formando nuove interpretazioni di sé stessi. Ciò che il tempo modella mediante l’erosione, si disintegra per rimodellarsi in decorazione.

Dopo il successo di alcune mostre private ed esclusive, la sua visione delmondo si apre al mondo stesso, in modo da poter esser condivisa da chi come lei, ama scoprire la bellezza nascosta in ogniminimo dettaglio di questo mondo.

 

Artista Belga/Tedesca, nata il 1agosto 1983 ad Haan, Germania. Dottoressa in Linguistica e Filosofia, ricercatrice dell’essenziale nell’inosservato. Membro dei gruppi "FOTO - ONLY MINIMAL" e "Minimalist Photographers”.