Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Dipingere il silenzio

Gorizia
Palazzo Attems, piazza De Amicis 2
27/01/16
da mercoledì a domenica 10-17 (giovedì fino alle 19)

Si intitola “Dipingere il silenzio. Opere dal 1997-2015” la mostra del pittore Franco Dugo allestita a Gorizia nella sede dei Musei provinciali di Palazzo Attems Petzenstein – piazza De Amicis 2 . La natura è la protagonista di questa personale che presenta una sessantina di opere: pastelli e olii su carta e tela, chine, carboncini ma anche tecniche miste e acqueforti. Diversi i cicli creativi che sviluppano temi di paesaggi e cieli di un territorio stretto fra i monti memori delle battaglie della Grande Guerra, i boschi ora territorio della vicina Repubblica  di Slovenia, le alture del Carso, lo scorrere del fiume Isonzo e il golfo di Trieste. Un gioco raffinato di luce sull'acqua e il passo cadenzato di un uomo in un bosco. Paesaggi di rara atmosfera, fotografati e interpretati dall'artista con tecnica perfetta e “sguardo, immersione, silenzio”, scrive Giancarlo Pauletto, curatore della mostra e del catalogo, nel saggio pubblicato nel volume assieme ai contributi di Franca Marri e Alessandro Quinzi. L'esposizione, sostenuta dalla Cassa Rurale e Artigiana di Lucinico Farra e Capriva, nell'ambito del “Progetto Arte” , con la collaborazione e il patrocinio della Provincia di Gorizia e dei Musei provinciali, è animata da una serie di manifestazioni collaterali e visite guidate in programma nel Museo ma anche nello studio dell'artista. Appuntamenti  realizzati in collaborazione con il Liceo Max Fabiani.