Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Un film per la pace

Con concerto della Mitteleuropa Orchestra.
(ph. Turismo FVG)
Medea
Ara Pacis Mundi
12/07/15
21

Torna il Festival internazionale “Un film per la pace”, rassegna cinematografica che promuove i temi della pace, dei diritti umani e della giustizia attraverso film di giovani registi provenienti da oltre trenta paesi di tutto il mondo.

Domenica 12 luglio alle 21, all’Ara Pacis Mundi di Medea, si terranno sia le premiazioni dei finalisti, sia il Concerto per la Pace nel Mondo, eseguito dalla Mitteleuropa Orchestra. L’iniziativa ha anche il sostegno della Provincia di Gorizia, che ha contribuito con 2 mila euro.

Come sottolinea l'assessore provinciale alla Pace, Federico Portelli: «Il concerto di Medea vuole essere strumento di riappacificazione e portatore di pace, ma anche un’occasione per ricordare i conflitti che negli ultimi cent’anni hanno coinvolto l'Europa. Oltretutto – ha ricordato Portelli – domani ricorre il ventennale del genocidio di Srebrenica e la Provincia di Gorizia, in questi anni, si è fatta parte attiva per promuovere iniziative a sostegno della pace e della promozione dei diritti umani, anche con la realizzazione di progetti di cooperazione decentrata proprio nella zona di Srebrenica - Bratunac dove, con il progetto "Lamponi di pace", sosteniamo una cooperativa fondata da un gruppo di donne dopo la guerra, in cui si producono marmellate e succhi di frutta, creando così una nuova possibilità per il loro futuro e per la crescita economica e sociale del territorio».