Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Vorrei essere figlio di un uomo felice

Guidato dall’Odissea sul palco va il rapporto padre-figlio da Telemaco fino ai giorni nostri
(ph. Marina Alessi)
Cividale del Friuli
via Ristori 32
Teatro Ristori
29/05/21
19.30

Lo spettacolo, il cui sottotitolo recita L’Odissea del figlio di Ulisse, ovvero come crescere con un padre lontano, è un monologo intenso, personale e, com’è nello stile di Dix, estremamente divertente. Nel suo viaggio Gioele Dix usa come guida l’Odissea, intessendo la storia del figlio di Ulisse, Telemaco, con quella di autori amati e con la propria vicenda biografica. Il risultato è un recital vivace nel quale si prova ad affermare il comune destino dei figli: la lotta individuale per meritare l’amore e l’eredità dei padri. Vorrei essere figlio di un uomo felice è un lavoro costruito su un equilibrio sottile tra profonda commozione e potenti risate.