Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Oltre il filo

La tragedia del campo di concentramento di Gonars
oltreilfilo.jpg
Torviscosa
Centro sociale, via Vittorini
27/01/14
20.30

Il Comune di Torviscosa commemora la Giornata della Memoria con un appuntamento cinematografico: la proiezione di Oltre il filo, il documentario storico che Dorino Minigutti ha girato nel 2011 tra Italia, Slovenia e Croazia incontrando e riprendendo decine di persone, bambini durante la Seconda guerra mondiale. Alcuni di loro, sloveni e croati, sono ex internati del campo di concentramento di Gonars; altri, friulani, abitavano invece a Gonars e del campo riportano i loro ricordi di bambini, spettatori di un’infamia che colpiva altri bambini. Il campo di Gonars, infatti, così come numerosi altri sparsi un po’ in tutta l’Italia e nei territori allora italiani dell’Istria, non era riservato a militari prigionieri di guerra ma, al contrario, a civili ritenuti “pericolosi” dalle autorità italiane: tra questi soprattutto anziani, donne e bambini, colpevoli soltanto di abitare nelle zone da italianizzare e destinati per questo alla deportazione. Questi campi, anche se non raggiunsero mai le atrocità dei più famigerati campi nazisti, furono comunque luoghi di desolazione e morte: a Gonars, per esempio, morirono oltre 70 bambini nei pochi mesi di attività del campo, che fu aperto nella primavera del 1942 e chiuso in seguito all’armistizio dell’8 settembre 1943. È una pagina ancora poco riportata dalla storiografia italiana e questo documentario risulta perciò di particolare valore, storico e divulgativo.