Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presso la Residenza di via Crociera

Attualità
11 febbraio 2014

Monfalcone, giardino terapeutico per anziani

a cura della redazione
Tre diverse aree verranno adibite a orto per migliorare la qualità della vita degli ospiti.
CONDIVIDI
4027
Ortoterapia all'Albergo per Anziani di Monfalcone
Attualità
11 febbraio 2014 della redazione

Piante e ortaggi come ''metodo di cura'' per gli anziani ospitati nella casa Albergo di via Crociera: questo il progetto che sta prendendo forma in questi giorni su proposta della cooperativa KCS, affidataria dei servizi assistenziali integrati.

L'idea è quella di realizzare in tre diversi spazi, esterni alla Casa, altrettanti luoghi da adibire a orto terapeutico. Nella corte della zona giorno della residenza, al momento inutilizzata, viene individuata un'aiuola dove allestire un giardino aromatico di piante perenni. Il giardino avrà una bordatura in legno e piccoli passaggi in ghiaia. Nell'altro cortile, solitamente più frequentato dagli utenti, verranno allestite delle grandi fioriere per la coltivazione di ortaggi annuali dallo sviluppo più vigoroso (pomodori, melanzane, cavoli e legumi). Sull'altra parte del cortile, per garantire l'accesso più semplice agli ospiti con ogni capacità motoria, una serie di tavoli da coltivazione per la produzione di verdure da taglio e altri piccoli ortaggi. 

«Quest'attività, che si somma alle tante attivate alla Residenza protetta negli ultimi anni, va a rendere ancora più elevata la qualità della nostra struttura – spiega l'assessore alle Politiche Sociali Cristiana Morsolin – . Proprio lo scorso anno abbiamo inaugurato un nuovo giardino esterno, che viene molto utilizzato nella bella stagione. L'attività andrà a rendere ancora più intenso l'utilizzo delle aree verdi della struttura».

Commenti (0)
Comment