Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Per tutto il mese di gennaio

Attualità
12 gennaio 2021

Emergenza Covid, Santa Maria la Longa proroga i buoni spesa

di Livio Nonis
In favore di tutti i cittadini che hanno visto ridurre le proprie entrate economiche a causa delle restrizioni alle attività lavorative imposte dalla pandemia
CONDIVIDI
37822
Il municipio di Santa Maria la Longa
Attualità
12 gennaio 2021 di Livio Nonis Image

Prorogata anche per il mese di gennaio la possibilità per i cittadini di Santa Maria la Longa di poter richiedere i buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità a favore di persone o famiglie in condizioni di momentaneo disagio legate all’emergenza COVID.

“L’allungarsi infatti dell’emergenza farà sì che ancora nel mese di gennaio ci saranno diverse attività economiche costrette a lavorare a regime ridotto – spiega il sindaco Fabio Pettenà –. Abbiamo ritenuto opportuno quindi continuare nell’iniziativa, che speriamo possa dare un minimo di sollievo a tutte le persone coinvolte”.

Buoni per un controvalore di oltre 1.500 euro sono già stati assegnati alle famiglie relativamente alle domande del mese di dicembre. I buoni spesa, del valore nominale di 5 euro, saranno consegnati in blocchetti dal valore di 50 euro totali, un blocchetto per ogni componente del nucleo familiare. La consegna sarà reiterata poi una seconda volta nel corso del mese.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per accedere basterà che il nucleo familiare dichiari di trovarsi in condizioni economiche peggiorative legate all’emergenza sanitaria (perso o ridotto l’orario di lavoro e la relativa retribuzione, perso o ridotto gli introiti derivanti dalla propria attività). Tali buoni dovranno poi essere spesi solo nelle attività comunali che si sono convenzionate con il Comune e potranno essere utilizzati solo per l’acquisto di generi alimentari o beni di prima necessità, come per esempio prodotti per l’igiene, per la pulizia, farmaci, esclusi alcolici e tabacchi.

Ulteriori informazioni e chiarimenti si possono trovare sul sito del comune di Santa Maria la Longa.

Commenti (0)
Comment