Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Ufficializzate tutte le vincitrici

Sport
31 dicembre 2020

La passione per il softball in un disegno

di Livio Nonis
Concluso il primo concorso rivolto a bambine e ragazze dai 4 ai 12 anni, organizzato tra 3 società nazionali, tra cui quella di Castions delle Mura
CONDIVIDI
37710
Disegno 2° classificato
Sport
31 dicembre 2020 di Livio Nonis Image

Si è concluso il primo concorso di disegno rivolto alle bambine e ragazze dai 4 ai 12 anni, concorso che ha coinvolto perciò giocatrici che vanno dal mini softball, alle ragazze Under 12 e aperto anche alle amiche a cui piace disegnare, dal titolo “Io e il Softball”, organizzato dalle scuole di softball di Sanremo (Im), Avigliana (To) e Castions delle Mura.

Per essere la prima edizione è stato un successo: sono state 40 le ragazze partecipanti. Dopo la premiazione in loco delle ragazzine, la giuria – composta da due giurati di ogni società – alla fine ha emanato il suo verdetto, con una chiara premessa: tutte quante sono state brave e piene di fantasia.

Eccole le vincitrici: 1a classificata Marlene di Castions delle Mura, 2a Altea di Sanremo e 3a Giulia di Aviliana; a tutte le vincitrici andrà una targa personalizzata dall'incisione del proprio disegno. Alle tre vincitrici del premio riservato alle concorrenti della softball school di Castions delle Mura andrà un buono spesa per acquisto di materiale sportivo.

A tutte le proprie partecipanti, la Softball School di Castions ha voluto regalare, come gesto di gratitudine per la partecipazione, una collanina con un ciondolo a forma di guanto di softball.

Per i “like” ricevuti, invece, la 1a classificata è stata Sara di Sanremo con 228 “mi piace”, la seconda è Noemi, sempre di Sanremo, con 165; terza, Gaia di Avigliana, con 74. Da segnalare che una ragazza di Castions delle Mura ha realizzato il disegno fuori concorso perché non iscritta alla scuola ma ha preso 200 like.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si sta già pensando al futuro, visto che questo concorso è piaciuto, per ampliarlo a una più vasta platea di ragazze anche non tesserate, per dare più visibilità al softball, nella speranza di celebrare le premiazioni in presenza.

Commenti (0)
Comment