Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Nuovo brano di Rob Delay

Cultura e Spettacolo
29 dicembre 2020

Tornerà la luce

a cura della redazione
Spopola su YouTube il video della nuova canzone del sacerdote di Galleriano di Lestizza: "La vita è fatta da sempre di problemi. Per questo serve la speranza"
CONDIVIDI
37610
Don Roberto Rinaldo, in arte Rob Delay
Cultura e Spettacolo
29 dicembre 2020 della redazione

Don Roberto Rinaldo, il prete rock in arte Rob Delay, ha pubblicato su YouTube il 22 dicembre una nuova canzone intitolata “Tornerà la luce”.

Il nuovo brano dal sound pop/rock, scritto da Roberto Rinaldo e Nico Odorico, dà una chiave di lettura del Natale molto attuale e realista che ci riporta alla situazione di pandemia che stiamo vivendo.

Il testo racconta la storia di Maria, una giovane ragazza impaurita costretta a partorire in una stalla ma, nonostante tutto, c’è una luce di speranza, l’arrivo di un angelo messaggero che indica una via di uscita.

“Ecco il legame tra l’esperienza vissuta da Maria – racconta don Roberto, sacerdote della comunità di Galleriano di Lestizza – e le difficoltà che stiamo vivendo oggi nella nostra società: abbandono, solitudine, povertà, pandemia, violenza. Ma chi è l’angelo oggi? Sono le persone concrete che portano messaggi di amore, pace e di speranza. La vita è fatta di problemi – continua don Roberto - e sempre dovremo fare i conti con la malattia, la morte, l’ingiustizia, le pandemie e i fallimenti. Tutte queste fragilità non sono però una sconfitta ma possono diventare l’occasione perfetta per rinascere, incontrarsi, amarsi e far emergere la più bella tra tutte le virtù: la speranza.” La canzone vuole far ricordare la gioia che si trova nell’amicizia, nella gentilezza e nella generosità.

Il brano, registrato agli Angel’s Wings Recording Studios da Nico Odorico, ha visto la partecipazione dei musicisti Carlo Ponte (basso), Marco Fanutti (sax), Christian Fantini (chitarra), il coro “The Sounding Stars” diretto da Alessandro Pozzetto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il video, realizzato dal video maker Matteo Turco, è stato girato fra i paesi di Galleriano, S. Maria e Sclaunicco e vuole valorizzare la terra friulana con i suoi magnifici paesi e campagne.

Commenti (0)
Comment