Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentato Harvest 2020

Turismo
23 dicembre 2020

Aquileia centro digitale del rapporto tra vino e uomo

a cura della redazione
La città romana sarà protagonista di una produzione cinetelevisiva che coinvolgerà anche Grecia, Georgia, Germania, Francia e California
CONDIVIDI
37551
Un momento della videoconferenza di presentazione
Turismo
23 dicembre 2020 della redazione

Presentato in videoconferenza il progetto Harvest 2020, un'esperienza filmica e in web che punta a valorizzare la ricchezza dei luoghi, anche del Friuli Venezia Giulia, partendo da Aquileia e focalizzando il rapporto tra il vino e l'essere umano.

"Il rapporto tra il vino e la gente - ha affermato l’assessore regionale alla cultura, Tiziana Gibelli -, fa parte della nostra storia e della nostra cultura: gli antichi romani sono arrivati anche nelle nostre terre, e come in altre che intendevano colonizzare, vi hanno impiantato le barbatelle della vite e le piante di ulivo, ricchezze che oggi abbiamo saputo valorizzare. Ne è una conferma il riconoscimento di quello che è l'immenso patrimonio culturale materiale e immateriale, cioè il tramandarsi di saperi antichi dell'enogastronomia del Friuli Venezia Giulia, che evidenzia non solo il retaggio di tradizioni, conoscenza, saperi, pazienza, ma anche di amore per un territorio e la sua terra".

Harvest 2020 (significa 'raccolto') è un progetto che si sviluppa principalmente attorno a un'esperienza filmica del regista Maurizio Gigola e avrà per protagonista anche il territorio e il mondo del vino del Friuli Venezia Giulia. L'iniziativa fa parte di un progetto più ampio denominato Wine Odyssey, del quale è l'episodio di lancio, e si propone di raccontare le sensazioni del rapporto tra il vino e l'umanità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il progetto complessivo si comporrà di una produzione cinetelevisiva, dato che Wine Odyssey è una serie televisiva che per il primo anno prevede altri sei episodi oltre ad Harvest 2020: Italia, Grecia, Georgia, Germania, Francia e California.

Harvest 2020 è supportato da PromoturismoFVG e l'iniziativa coinvolgerà anche il mondo digitale con un portale dedicato e intende fare di Aquileia un 'metaluogo', un progetto che assieme alla città e al Comune mira a far divenire la località friulana centro di attrazione reale del mondo digitale di Wine Odyssey.

Commenti (0)
Comment