Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Ultima gara stagionale a Firenze

Sport
30 ottobre 2020

Canoa, San Giorgio chiude in trionfo

di Livio Nonis
Nuovo fine settimana di successi per gli atleti friulani: durante l'annata conquistati 35 titoli italiani
CONDIVIDI
36778
Coach Scrazzolo, Pandin, i gemelli Ghenda e davanti Schiff e Cimigotto
Sport
30 ottobre 2020 di Livio Nonis Image

Chiusura col botto per un’annata condizionata dalla pandemia. Nell’ultima gara dell’anno il San Giorgio si prende sei titoli italiani ai Campionati tricolori di canoa maratona svoltisi sull’Arno a Firenze il 24 e 25 ottobre.

Negli Under 23 Francesco Ghenda vince il titolo nel singolo e poi anche nel doppio assieme al fratello gemello Federico. I due maranesi hanno completato il percorso di gara, che prevedeva cinque giri con quattro trasbordi per un totale di 18,85 Km in 1 ora 42’11” mentre nel singolo Francesco ha fermato il crono a 1 ora 56’34”.

Nel singolo ragazzi è stato Davide Pandin a vincere il tricolore in 1 ora 10’46” sul percorso di 11,25 Km con due trasbordi.

Gli altri tre titoli sono arrivati dal settore femminile con due ragazze eccezionali, Jessica Schiff e Giorgia Cimigotto, rispettivamente di Porpetto e Carlino. Jessica ha fatto suo il titolo Under 23 in 1 ora 39’02” sul percorso di 15 km con tre trasbordi, mentre Giorgia ha vinto il titolo ragazze in 1 ora 21’37” percorrendo i 11,27 km con due trasbordi. L’indomani le due canoiste del San Giorgio hanno poi vinto il titolo junior percorrendo i 15 km con tre trasbordi in 1 ora 41’51”. 

Nelle gare in singolo hanno preso parte anche i due specialisti del kayak, Davide Franco negli U23, che però a causa di un danno al timone durante un trasbordo ha dovuto abbandonare la gara, e Federico Zanutta, arrivato sesto in una gara con 22 concorrenti della categoria ragazzi, chiudendo in 55’47” il percorso di 11,25 km. Per Federico, al suo primo anno di categoria, è stata un’esperienza che gli servirà negli anni a venire.

Nelle due giornate di gare c’erano in palio 27 titoli tricolori, interessanti le categorie ragazzi, junior, U23 e senior con quelle in singolo effettuate il sabato e quelle in doppio la domenica. Il percorso, di circa quattro Km con partenza e arrivo presso la Canottieri Comunali Firenze, interessava il tratto dell’Arno a valle del Ponte Vecchio fra i due stramazzi distanti circa due Km.

Per il Canoa San Giorgio si è chiusa così un’altra annata straordinaria che ha visto la bacheca societaria arricchirsi di 33 titoli italiani nella canoa, ai quali vanno aggiunti i due ottenuti nel canottaggio.

Commenti (0)
Comment