Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Amichevole a Prosecco

Sport
01 settembre 2020

Baseball, la Junior Alpina sorprende anche la Slovenia

di Livio Nonis
I triestini si impongono all'ultimo respiro nel match internazionale
CONDIVIDI
35845
Le due squadre al termine dell'incontro
Sport
01 settembre 2020 di Livio Nonis Image

Domenica scorsa, mentre il vicino Isontino era battuto da pioggia e vento, il maltempo decideva di concedere un'insperata tregua sul campo di baseball di Prosecco (Trieste), poco prima dell'inizio della prevista partita amichevole tra la IsCopy Junior Alpina e la Nazionale Slovena e così, grazie alla particolare conformazione del terreno carsico del campo, rifatto solo due mesi fa dalla Junior Alpina, e al gran lavoro di ripristino eseguito dal presidente Pasqualino Izzo, la partita ha avuto un inizio quasi puntuale.

È stato un incontro avvincente sia per le prestazioni sportive delle due squadre con bei doppi giochi difensivi e buone prestazioni degli 8 lanciatori (3 triestini e 5 sloveni) che si sono succeduti, sia nell'avvicendarsi del risultato che ha visto continui sorpassi e capovolgimenti.

La Junior Alpina inizia a condurre per 3 a 0 al II inning per poi essere raggiunta dalla Slovenia al VI inning e quindi superata per un punto nella ripresa successiva dove però riesce a pareggiare nella parte bassa dell'inning. Nella penultima ripresa la Slovenia realizza un big inning di 4 punti per il vantaggio parziale di 8 a 4; a quel punto la determinazione della Junior Alpina riesce a dimezzare le distanze alla fine dell'ottavo e nell'ultima ripresa, grazie all'ottima prestazione sul monte di lancio del neo entrato Daniele Bagattin capace di lasciare a secco gli avversari, la Junior Alpina riesce ad avvicinarsi a un solo punto agli sloveni fino a quando, con 2 eliminati e 2 corridori sulle basi, una stratosferica battuta valida di due basi del bomber Luca Ainger permette ai triestini il sorpasso definitivo e la vittoria per 9 a 8. L'incontro è quindi proseguito col decimo inning (conosciuto meglio come terzo tempo) a tavola, con gli ottimi hamburger e fries preparate da Marco e Giorgio in un clima di grande convivialità e amicizia.

SQUADRA         I   II   III   IV   V   VI   VII   VIII   IX   TOT.
SLOVENIA         0  0     0     2    0    1      1        4     0        8
ISCOPY JA        0  0     3     0    0    0      1        2     3        9

Commenti (0)
Comment