Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentata la nuova rosa

Sport
05 agosto 2020

Calcio, il Torre T.C. svela le sue ambizioni

di Livio Nonis
Per la decima volta consecutiva la compagine di Campolongo Tapogliano disputerà il campionato di seconda categoria
CONDIVIDI
35417
Da sinistra Gregorat, Urban, Bearzotti, Canciani, in piedi il vicepresidente Montina
Sport
05 agosto 2020 di Livio Nonis Image

Nel salone di Villa Marcotti, sede del municipio di Campolongo Tapogliano, si è tenuta la presentazione della squadra di calcio A.D.S. Torre T.C. che nella prossima annata sportiva disputerà, per la decima volta consecutiva, il campionato di seconda categoria.

Un appuntamento, ormai consuetudine, che segna l’inizio della stagione sportiva, impreziosita quest'anno dalla presenza del presidente regionale della F.I.G.C. regionale Ermes Canciani; ad accoglierlo c'erano il sindaco Alberto Urban, il presidente della società Francesco Bearzotti, il suo vice Emiliano Montina, e il direttore tecnico Gabriele Gregorat, la squadra al completo, lo staff tecnico, nuovi e vecchi giocatori e molti, come sono stati definiti, super tifosi.Tutti a distanza di sicurezza per ottemperare le disposizioni anti covid-19.

Sono trascorsi 55 anni da quando è nata la società, che ha mantenuto sempre la stessa denominazione, sempre camminando non facendo mai il passo più lungo della gamba.

Si sono succeduti in questi 11 lustri oltre 1.500 fra giocatori, tecnici e dirigenti, quest'ultimi provenienti anche da chi giocava, che dopo aver smesso di tirare calci al pallone rimaneva in società.

L'aggregazione e lo stare assieme hanno permesso negli anni di consolidare e rafforzare l'ossatura della società, con le istituzioni sempre vicine e sempre a dare una mano. Una società fondata sul vero volontariato e rispettosa delle regole.

Il direttore sportivo Gabriele Gregorat ha elencato la rosa della squadra che parteciperà al campionato. Il presidente Bearzotti, prima che venissero elencati i nomi, ha timidamente evocato la prima categoria “prima arriviamo ai punti salvezza e poi pensiamo più in grande…” si è scherzosamente corretto.

Ecco i nuovi arrivati: l'allenatore Flavio Menon e i giocatori Gabriele Franzot e Max Franco dall'Aquileia, Almir Saranovic dalla Castionese e Mauro Piagno dal Turriaco. Fra qualche giorno inizieranno gli allenamenti ed è stato assicurato che il campionato inizierà (le date non sono importanti) “in sicurezza”. 

Commenti (0)
Comment