Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Iniziativa del Gruppo cartario

Attualità
05 agosto 2020

Da Monfalcone un ecografo e un elettrocardiografo per l'Ospedale di Gorizia

a cura della redazione
Donazione frutto di una raccolta volontaria dei lavoratori della Sofidel, raddoppiata dall'azienda: valore complessivo di 17 mila euro
CONDIVIDI
35396
Il quartier generale della Sofidel si trova in provincia di Lucca
Attualità
05 agosto 2020 della redazione

Nel contesto dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia da coronavirus Covid-19, il Gruppo Sofidel ha donato un ecografo e un elettrocardiografo (per un valore complessivo di circa 17.000 euro) a favore dell’Ospedale di Gorizia.

La donazione è frutto di una raccolta volontaria – l’equivalente economico in ore di lavoro, di permesso o di ferie – attivata dalle persone Sofidel a del Gruppo cartario Monfalcone, e raddoppiata dall’Azienda.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prosegue anche l’attività a supporto delle comunità locali dove il Gruppo è presente fuori d’Italia con donazioni a favore di enti pubblici e organizzazioni non-governative (ONG) impegnate a offrire supporto alle persone in difficoltà. Nel complesso sono state donate 300 tonnellate di prodotti – 200 in Europa e 100 negli Stati Uniti – equivalenti a 3 milioni e 730 mila rotoli di carta igienica, capaci di soddisfare il fabbisogno mensile di 375 mila persone. Nel dettaglio, le quantità donate in Europa sono state di 23 tonnellate per ciascun Paese a Francia, Benelux, Regno Unito, Spagna, Germania e Polonia e 15 tonnellate per ciascun Paese a Svezia, Ungheria, Romania e Grecia.

Commenti (0)
Comment