Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Progetto 10 mila passi

Turismo
30 luglio 2020

Benessere e natura lungo l'Isonzo

di Livio Nonis
Si svela a Turriaco un itinerario di 18 chilometri che coinvolge anche i comuni di Staranzano, San Canzian e San Pier. Con bellezze architettoniche e paesaggistiche di valenza internazionale
CONDIVIDI
35289
Emozionante scorcio lungo il tragitto
Turismo
30 luglio 2020 di Livio Nonis Image

Friuli Venezia Giulia in movimento, 10 mila passi di salute: al via il primo percorso del “Basso Isonzo" che verrà presentato venerdì 31 luglio alle ore 18 con il ritrovo presso il Parco Comunale dell'Isonzo di Turriaco, parcheggio via Roma.

Ci saranno i saluti delle autorità con la presentazione del progetto 10.000 passi di salute e illustrazione del percorso "Basso Isonzo" con passeggiata dimostrativa. Un itinerario di 18 chilometri che attraversa quattro comuni: Staranzano, Turriaco, San Canzian d’Isonzo e San Pier d'Isonzo, incontrando bellezze architettoniche, paesaggistiche e siti di interesse naturale, promuovendo stili di vita salutari e valorizzando le attrattive del territorio.

Dopo mesi di preparazione dei dettagli e della cartellonistica, il progetto sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale Salute e realizzato da Federsanità ANCI FVG, in collaborazione con PromoTurismo FVG e l’Università degli Studi di Udine, diventa realtà. La finalità è quella di rendere facilmente accessibili le scelte salutari dei cittadini, con l’obiettivo della massima diffusione tra la popolazione, ovvero favorire e promuovere la pratica dell’attività fisica e motoria per tutti.

Durante la presentazione a Turriaco, oltre agli amministratori locali, interverranno i referenti dei promotori e del Comitato scientifico del progetto. Saranno presenti anche i referenti di alcune delle associazioni che sono invitate a frequentare il nuovo percorso, con passeggiate e gruppi di cammino, quali UISP FVG, AUSER FVG, Turismo attivo FVG, “Amici del cuore”, FIDAL FVG progetto Nordic Walking e altre.

L’iniziativa, all’aperto, si svolgerà secondo le normative per la sicurezza COVID-19, tutti i presenti (numero limitato) si iscriveranno tramite un apposito modulo dati, per iscrizioni: federsanita@anci.fvg.it. Il progetto “FVG IN MOVIMENTO.10 mila passi di Salute” è finanziato dalla Regione FVG (L.R. 25/2018 art. 9 co. 25-27) e si inserisce nella più ampia programmazione integrata e coordinata di attività di promozione della salute prevista nel “Piano regionale della Prevenzione 2014/2019” e successivi aggiornamenti e si avvale, inoltre, delle risorse integrative previste dal Decreto n.2595 del 26/11/2019 per il Piano di promozione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo apposito bando (luglio-ottobre 2019) a cui hanno aderito 30 Comuni capofila, per complessivi  quaranta Comuni (compresi i partner), insieme alle associazioni di riferimento, sono attualmente in fase di realizzazione e installazione i cartelloni e la segnaletica, con immagine coordinata ed entro breve anche la depliantistica e la  promozione online, tramite i siti internet: www.federsanita.anci.fvg.it; www.invecchiamentoattivo.fvg.it, www.promoturismo.fvg.it.

La finalità è sia la realizzazione che la promozione, insieme alla Regione, a  PromoTurismo FVG e ai Comuni,  di “percorsi prevalentemente  pedonali” strutturati e accessibili per tutti per i quali l’ apposita cartellonistica dedicata, omogenea in tutto il territorio regionale, garantirà riferimenti “standardizzati” e collegati online (siti internet e Qr code) per autogestire con efficacia l’attività fisica e motoria “in sicurezza” e tramite modalità il più possibile accessibili per tutti, singoli e in gruppo. Inoltre, sulla base dei dati forniti dalle Amministrazioni comunali, la Regione, con il coordinamento di Federsanità ANCI FVG, predisporrà un portale informatico e cataloghi promozionali, cartacei e online, con tutte le informazioni utili circa i percorsi di cammino presenti nel territorio regionale.

Si tratta di percorsi molto suggestivi che consentono anche di conoscere da vicino le attrattive del territorio e delle suggestive località del Friuli Venezia Giulia, di piccole e medie dimensioni.  Le risorse naturalistiche, ambientali, sociali, culturali, storiche e turistiche della nostra regione, costituiscono per molti una bella scoperta che, nell’estate post pandemia e oltre, potrà attrarre residenti e turisti.

Il “percorso del Basso Isonzo”, con oltre 18 chilometri di lunghezza, attraversa Villa Sbruglio Prandi (San Pier d’Isonzo), il parco comunale di Turriaco, la Riserva naturale della foce dell’Isonzo e l’Isola della Cona, la località Alberoni, punta Barene e fino al lido di Staranzano, incontrando bellezze architettoniche e paesaggistiche e siti di interesse naturale, didattico e paesaggistico di valenza internazionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venerdì, dopo la breve presentazione, si procederà con una camminata di circa 500 metri, naturalmente i più allenati potranno inaugurare l’intero percorso e ammirare il tramonto sull’isola della Cona o sul Lido di Staranzano. Sono previsti ingressi da tutti e quattro i Comuni dove i visitatori troveranno i cartelloni e la segnaletica di riferimento.

 

FVG IN MOVIMENTO.10mila passi di Salute, elenco dei Comuni capofila dei progetti – percorsi:

Aiello del Friuli, Artegna, Azzano Decimo, Brugnera, Budoia,Campoformido, Caneva, Casarsa della Delizia, Cavazzo Carnico, Cervignano del Friuli, Clauzetto, Duino Aurisina, Fagagna, Frisanco, Majano, Montenars, Mortegliano, Moruzzo, Povoletto, Sacile, San Daniele del Friuli, San Quirino, San Vito al Tagliamento, Spilimbergo, Tolmezzo, Tramonti di Sopra, Tramonti di Sotto, Tricesimo, Turriaco, Udine.

Commenti (0)
Comment