Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Novità con sabato 1 agosto

Attualità
29 luglio 2020

Trieste, cambia la viabilità per la Notte dei Saldi

a cura della redazione
Dai divieti di sosta a quelli di transito: ecco tutte le modifiche in arrivo
CONDIVIDI
35266
(ph. pixabay.com)
Attualità
29 luglio 2020 della redazione

Il Comune di Trieste informa che sabato 1 agosto, in occasione della Notte dei Saldi, con la prevista apertura straordinaria degli esercizi commerciali a partire dalle ore 15.00 fino alle 01.00 del 2 agosto, sono stati istituiti dei provvedimenti di viabilità, nello specifico: il divieto di sosta e fermata con rimozione in Corso Italia (ambo i lati), via Imbriani (ambo i lati), via San Lazzaro, tra l'inizio dell'Area pedonale e via Valdirivo (ambo i lati), via della Zonta, nel tratto compreso tra via Paganini e via di Torrebianca (ambo i lati), via Diaz, nel tratto compreso tra via Mercato Vecchio e via dell'Annunziata (ambo i lati), via Cadorna, nel tratto compreso tra via Felice Venezian e via Mercato Vecchio (ambo i lati), via di Cavana, nel tratto compreso tra via Felice Venezian e via Madonna del Mare (ambo i lati), via Madonna del Mare, nel tratto compreso tra via di Cavana e via del Bastione (ambo i lati).

Inoltre, è stato istituito il divieto di transito per tutti i veicoli, dalle ore 19.00 di sabato 1 agosto fino alle 01.00 del 2 agosto,  in: via Mazzini nel tratto compreso tra le Rive e piazza Goldoni; Piazza della Repubblica; via Roma nel tratto compreso tra via Machiavelli e Corso Italia; via Imbriani nel tratto compreso tra Corso Italia e piazza San Giovanni; via Reti limitatamente alla corsia riservata al TPL; via Genova nel tratto compreso tra via Roma e le Rive; piazza Tommaseo; via Canalpiccolo; piazza della Borsa; Corso Italia; via Diaz nel tratto compreso tra Mercato Vecchio e via dell’Annunziata; via Cadorna nel tratto compreso tra via Felice Venezian e via Mercato Vecchio; via di Cavana nel tratto compreso tra via Felice Venezian e via Madonna del Mare; via Madonna del Mare nel tratto compreso tra via di Cavana e via del Bastione; via San Lazzaro (tra l’inizio dell’Area Pedonale e la via Valdirivo); via della Zonta nel tratto compreso tra via Paganini e via di Torre Bianca; via del Lazzaretto Vecchio, nel tratto di 80 metri circa compreso tra l’intersezione con via degli Argento e l’intersezione con piazza Venezia (anticipazione chiusura già prevista con ordinanza n. 473-20 dd. 20.07.2020).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sempre dalle ore 19.00 di sabato fino alle 01.00 di domenica, saranno posizionate due fermate temporanee riservate alla TPLFVG Scral (ex Trieste Trasporti) in via Valdirivo: una in corrispondenza dell’isolato compreso tra via Carducci e via Mercadante, lungo il fronte dell’edificio civico 40, a partire da circa 30 ml dall’intersezione con via Carducci, e l’altra in corrispondenza dell’isolato compreso tra via Roma e via Trento, lungo il fronte degli edifici civici 14 e 16.

Commenti (0)
Comment