Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Quarta giornata del campionato di A2

Sport
28 luglio 2020

Softball, Ronchi e Castionese sugli scudi

di Livio Nonis
Doppia vittoria per le Stars sul campo di Massa, mentre le ragazze friulane impongono il primo stop a domicilio alla capolista Macerata
CONDIVIDI
35202
White Tigers - Stars Ronchi
Sport
28 luglio 2020 di Livio Nonis Image

Le compagini regionali tornano a casa dalle due lunghe trasferte con tre vittorie sulle quattro partite giocate, un buon risultato che le colloca nel centro della classifica guidata dall'OLd Parma, ancora a punteggio pieno.

Le Stars vincono entrambe le partite a Massa, mentre la Castionese, in due gare molto equilibrate, vince una delle due disputate in casa della prima della classe, il Macerata, segnando il punto della vittoria proprio all'ultimo inning, rifilando alla squadra marchigiana la prima sconfitta della stagione.  

MACERATA SOFTBALL – CASTIONESE 6-3 Le padrone di casa, come già visto in precedenza, hanno sfoderato un ottimo gioco d'attacco. Sara Mususruane e Sophie Francioli si sono comportate egregiamente in pedana ma nulla hanno potuto fare contro le mazze esperte della compagine di Marta Gambella. Il Macerata passa in vantaggio al secondo inning segnando due punti, sfruttando una base su ball e tre valide consecutive. La Castionese reagisce ma, nonostante le valide di Mususruane, Beltrame e Avian, non riesce a concretizzare e spreca qualche occasione per segnare il primo punto. La situazione si sblocca al quinto inning quando Avian apre le danze con un bel singolo a sinistra, seguita poi da Ciani, Francioli e la "solita" Mususruane che recuperano lo svantaggio segnando tre punti. Il Macerata però non si fa attendere e segna due punti al quinto e due punti al sesto inning. La partita rimane comunque in equilibrio fino alla settima ripresa dove il bel triplo di Ciani non trova però un seguito e l'incontro si conclude con la vittoria del Macerata.

MACERATA SOFTBALL – CASTIONESE 0-1 Le padrone di casa hanno provato più volte a sbloccare il risultato arrivando a conquistare la terza ma, grazie all'eccellente prestazione in pedana di Ilenia Avian, il loro sforzo si è concluso con un nulla di fatto. La Castionese ha avuto la prima vera occasione di segnare al quinto inning ma si è dovuto aspettare l'ultima ripresa con una bella valida di Angela Deana, smorzata di sacrificio di Nicole Daminato e Alessia Marcon, e infine valida di Sophie Francioli (2/3) per portare a casa un bel risultato. Grande soddisfazione da parte dei tecnici friulani Anna Battigelli e Ugo Del Prete che vedono migliorare di partita in partita questo gruppo di giovani atlete provenienti dal vivaio nero-verde.

 

WHITE TIGERS – STARS Ronchi 1-10. Inizio favorevole alle padrone di casa che mettono a segno un punto proprio in apertura di partita. Nelle prime due riprese le difese sovrastano gli attacchi, ma nel terzo le Stars premono sull'acceleratore e cominciano a battere: inizia Chiara Rosconi e via via tutte le altre che, prese le misure sulle lanciatrici avversarie, riescono a incrementare il vantaggio. Teresa Cernecca, Beatrice Salin, Aurora Bruno battono ripetutamente con il punteggio che lievita, grazie anche al fuoricampo interno di Emma Morettin. Si arriva al 5° inning con il punteggio di 10 a 1 per le ospiti e la gara termina per manifesta superiorità e con sole tre valide concesse.

WHITE TIGERS – STARS Ronchi 1-3 Diversa la musica nella seconda partita con le padrone di casa che cercano disperatamente di portare a casa la prima vittoria del campionato. Sul monte di lancio Teresa Cernecca non è in vena di regali, 11 strike out e solo due valide concesse alla fine dell'incontro la dicono lunga sulla forza della lanciatrice triestina coadiuvata da un'attenta difesa che ha concesso veramente poco, dove si segnalano Sara Caiffa e Angela Pez. Nel secondo inning si rompe l'equilibrio: arriva prima un triplo di Bandini che porta a casa Beatrice Salin, successivamente il doppio di Francesca Cumero che fa entrare a casa il secondo punto. Un nuovo allungo arriva al 5° inning, grazie a una valida dell'onnipresente Teresa Cernecca che incrementa il vantaggio. Senza sussulti le due ultime riprese e per la squadra bisiaca la prima doppia vittoria del campionato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Macerata SoftballCastionese 3-6, 0-1, Old Parma - Softball Massa Lucca 9-2, 8-5 White Tigers - Stars Ronchi 1-10, 1-3. Riposa il Baseball Rovigo. La Classifica: Old Parma 1000 (4v-0p) Macerata Softball 833 (5 – 1), Baseball Rovigo 500 (2-2), Castionese 500 (2-2), Stars Ronchi 500 (3-3), Softball Massa Lucca 333 (2-4),White Tigers 0 (0-6).

Commenti (0)
Comment