Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Oggi la consegna ufficiale

Attualità
17 giugno 2020

Emanuele Filiberto di Savoia dona 9 mila mascherine in Friuli

di Claudio Pizzin
Suddivise tra l'azienda di servizio alla persona "La Quiete" di Udine e la struttura per bambini disabili di Fraelacco di Tricesimo
CONDIVIDI
34514
Le autorità all'esterno di "La Quiete" a Udine
Attualità
17 giugno 2020 di Claudio Pizzin Image

Oggi sono state consegnate 5.500 mascherine chirurgiche a La Quiete di Udine, donate da Casa Savoia su direttiva del principe Emanuele Filiberto che ha dato indicazioni a tutte le Delegazioni degli Ordini Dinastici Regionali di attivarsi per sostenere i propri territori e le strutture di assistenza in seguito all’emergenza Covid-19.

Stamattina Alessandro Berghinz, delegato FVG degli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia, ha incontrato il presidente de La Quiete Stefano Gasparin, il direttore generale Salvatore Guarneri, il sindaco Pietro Fontanini, l’assessore alla Sanità Giovanni Barillari e il presidente del Consiglio comunale Enrico Berti.

Abbiamo individuato La Quiete – ha spiegato Berghinzperché è una struttura pubblica di eccellenza, la più grande Asp della regione, con oltre 490 posti letto. Grazie all’aiuto di Monsignor Francesco Millimaci, ci siamo attivati per far arrivare dal Regno Unito le mascherine: 5.500 vanno a La Quiete, altre 3.500 alla struttura di Fraelacco (Tricesimo) “Villa Santa Maria dei Colli” che si prende cura di minori in difficoltà e di bambini diversamente abili”.

Commenti (0)
Comment