Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Nel programma anche escursioni e attività benessere nel bosco

Turismo
09 giugno 2020

Torna il Festival Risonanze con la "Weekend Edition"

a cura della redazione
In Val Saisera musica e attività nella natura per scoprire la magia del legno che suona
CONDIVIDI
34413
Turismo
09 giugno 2020 della redazione

Torna, con un nuovo format, il Festival Risonanze. L'edizione 2020, la quarta della rassegna musicale, è stata per forza di cose rivista in considerazione della pandemia da Coronavirus. È nato così un nuovo format, la “Weekend Edition 2020”, che darà vita nei fine settimana di luglio e agosto a un festival diffuso tra Malborghetto e la Val Saisera con iniziative e concerti.

«La collaborazione con il circuito Carniarmonie e Fondazione Bon permetterà di organizzare e gestire alcuni concerti in completa sicurezza - annuncia Alberto Busettini, direttore artistico di Risonanze -. Questa scelta deriva dal fatto che entrambe le rassegne musicali insistono nello stesso periodo e territorio dell’Alto Friuli. La Regione Fvg ha spinto gli enti organizzatori a fare rete e collaborare onde evitare inutili sovrapposizioni».

A una prima fase estiva del festival seguiranno in autunno alcuni eventi promozionali in Regione e in Italia in generale, in collaborazione con altre associazioni ed enti concertistici «in cui andremo a promuovere la futura edizione di Risonanze prevista a giugno 2021», anticipa Busettini.

In attesa dei concerti - il programma di questa edizione è in fase di definizione -, Risonanze 2020 proporrà un ventaglio di uscite guidate a numero chiuso, nel rispetto delle norme di sicurezza legate all'emergenza da Covid-19. Le passeggiate sono gratuite, fino a esaurimento dei posti disponibili. Ogni iniziativa è riservata al massimo a due gruppi da 10 persone.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il programma vede la “spasseggiata” dedicata a bambini e famiglie ad Animalborghetto con giochi tra gli animali del bosco, un'uscita dedicata al “bosco che suona”, un'escursione alla scoperta di Fort Hensel e una per immergersi nei sentieri della Grande Guerra in Val Saisera e toccare con mano un posto dove si è fatta la storia. Entrambe sono pensate per adulti e famiglie. Ricca di fascino anche la Passeggiata dell'Acqua in Val Saisera, seguendo sorgenti e cascate. Il fascino maestoso della millenaria foresta sarà in primo piano ne “Le Voci della Natura: alla scoperta della Val Saisera e del Forest Sound Track” e “Le Voci della Natura: alla scoperta della Val Rauna lungo il Puanina Tour”. Gli amanti delle belle immagini potranno poi concedersi una Spasseggiata Fotografica per scatti indimenticabili in compagnia dell'esperto Tullio Fragiacomo.

L'altra proposta dell'edizione 2020 si chiama “Risonanze Benessere”. Diverse le iniziative per godere dei benefici della natura su corpo e mente: in programma ci sono “Pilates e respiro nel bosco”, “Yoga nel bosco” e “Yoga e bagno di gong”. Per le tre iniziative è previsto un massimo di 20 persone. Chi lo desidera, poi, potrà imparare la tecnica del Modern Nordic Walking grazie a due istruttori, con una seconda alternativa dedicata poi alla scoperta delle malghe di Ugovizza.

Info: www.risonanzefestival.com e www.visitvalcanale.it.

Commenti (0)
Comment