Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Grazie al fondo di solidarietà

Attualità
06 maggio 2020

Staranzano, anche la parrocchia a sostegno delle persone in difficoltà

di Livio Nonis
In coordinamento con i servizi sociali del Comune. Ecco come fornire il proprio contributo
CONDIVIDI
33948
La chiesa di Staranzano
Attualità
06 maggio 2020 di Livio Nonis Image

La Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo di Staranzano ha creato da oltre 45 anni un fondo di solidarietà in auto ai cittadini di Staranzano.

Dal 1974 il Fondo ha gestito in maniera trasparente le donazioni ricevute, coordinandosi con il Servizio Sociale del Comune di Staranzano e gli Uffici Comunali per aiutare in maniera discreta e concreta le famiglie in difficoltà della comunità staranzanese.

Anche durante questa emergenza del COVID-19 il Fondo ha continuato a dare il suo aiuto, la raccolta di generi alimentari si effettua ogni giorno, esclusi il giovedì e la domenica, dalle 9 alle 12, presso la canonica della Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo (via Savoia 3), presso la quale è possibile donare generi alimentari non deperibili e materiale per l'igiene personale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I beni raccolti attraverso la Protezione Civile di Staranzano vengono distribuiti a cittadini che in questo momento sono in difficoltà in concomitanza alle iniziative già esistenti (guarda quali).

È possibile contribuire mediante una donazione per l'acquisto di generi alimentari, per il pagamento di utenze, di canoni d'affitto e per rifornimento di beni all'Emporio della Solidarietà di Monfalcone: Fondo di Solidarietà - Parrocchia SS Pietro e Paolo c/c 2013 presso la BCC di Staranzano e Villesse IBAN: IT35W0887764660000000002013.

Commenti (0)
Comment