Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Impegnati con la Protezione civile

Attualità
27 marzo 2020

Gorizia, lavoro incessante da parte degli Alpini

di Livio Nonis
Dalla consegna di farmaci e spesa a domicilio all'allestimento delle tende triage fuori dall'ospedale, fino alla prossima distribuzione di mascherine ai cittadini
CONDIVIDI
33397
Attualità
27 marzo 2020 di Livio Nonis Image

I volontari della Protezione Civile della Sezione A.N.A. (Associazione Nazionale Alpini) di Gorizia sono all'opera. Mobilitati dalla Protezione Civile regionale e dal C.O.C. (centro operativo comunale), all’inizio dell’emergenza hanno effettuato un primo intervento con l’allestimento delle tende per il pre-triage all'ospedale cittadino. Quindi sono stati impegnati al valico di S. Andrea-Vertoiba a supporto delle Forze dell'ordine per la situazione venutasi a creare con l’arrivo di numerosi TIR bloccati al valico con la Slovenia.

Terminato quest’ultimo impegno, ora stanno collaborando con i Volontari della Protezione Civile comunale di Gorizia e con le altre associazioni di volontariato sul fronte dell’emergenza, per la consegna delle spese e dei medicinali a domicilio.

Nei prossimi giorni, inoltre, saranno impegnati nella consegna delle mascherine ai cittadini.

La Sezione Alpini di Gorizia è stata costituita nel settembre 1923. Si sta avvicinando il centenario dalla sua fondazione, è composta da 15 Gruppi Alpini, guidati da Paolo Verdoliva, dislocati nel territorio della provincia. All’interno della Sezione è costituito il Nucleo sezionale di Protezione Civile che opera su chiamata del Dipartimento, della Protezione civile della Regione FVG e della Sede Nazionale A.N.A. Ne fanno parte una cinquantina di Volontari Alpini, Amici degli Alpini e Aggregati. All’interno del nucleo ci sono le varie specializzazioni tra le quali la squadra sanitaria e il nucleo Trasmissioni.

Commenti (0)
Comment