Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Iniziativa degli "Amici di Federico"

Attualità
27 marzo 2020

Bassa friulana, donano mascherine alle persone che lavorano

di Livio Nonis
In collaborazione con la merceria di San Canzian d'Isonzo, i volontari le consegnano alle attività del territorio
CONDIVIDI
33383
Attualità
27 marzo 2020 di Livio Nonis Image

Il gruppo dirigenziale del Comitato “Amici di Federico” con sede a Villa Vicentina, guidato dal presidente Valentino Listuzzi, ha pensato come essere presente in prima persona per aiutare il paese in tempi di Coronavirus.

Non ha dovuto pensarci molto, perché è davanti agli occhi di tutti la grande necessità di mascherine protettive. Da qui il coinvolgimento immediato della merceria situata in via Aquileia a San Canzian d’Isonzo, che tra le tante cose si è messa a produrre mascherine protettive in doppio strato di cotone, lavabili, perciò riutilizzabili.

Il Comitato ha iniziato a ordinare il prodotto per la zona di Fiumicello Villa Vicentina, Ruda, Aquileia, Terzo d'Aquileia, arrivando anche a Cervignano del Friuli, con l'obiettivo di arrivare a coprire tutte le attività che hanno il permesso di poter operare: supermercati, banche, aziende agricole, distributori di benzina, officine… Tutto quello attualmente operativo è stato fatto oggetto delle mascherine del Comitato “Amici di Federico”.

Commenti (0)
Comment