Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Visibili all'esterno del municipio

Attualità
26 marzo 2020

Santa Maria la Longa espone i disegni di speranza dei bambini

di Livio Nonis
Gli alunni delle scuole comunali hanno colorato i propri messaggi di speranza al tempo della pandemia
CONDIVIDI
33363
Attualità
26 marzo 2020 di Livio Nonis Image

Chi meglio dei bambini può colorare le giornate che stiamo vivendo?

Partendo da questo presupposto il consigliere con delega alle politiche giovanili del Comune di Santa Maria la Longa, Alice De Sabbata, e l'assessore all'istruzione, Michele Cignacco, hanno invitato i bambini delle scuole del territorio comunale a disegnare un arcobaleno con l’hashtag #andrátuttobene, leitmotiv che dà speranza in questo momento complicato.

Per i bambini questo gioco è arrivato proprio nel momento giusto e si sono dati da fare, cosicché in pochi giorni sono arrivati alla mail del Comune una cinquantina di disegni, di varie grandezze e tecniche, tanto che è parsa giusta l'idea di esporre sull'edificio comunale un telo con i disegni prodotti, nella speranza e con l'intento che questo rincuori tutti (grandi, piccoli e specialmente i nonni e le nonne): un modo per far vedere virtualmente la luce in fondo al tunnel.

Un ringraziamento va al Comitato Genitori, un gruppo di persone sempre pronto ad affiancare l'amministrazione comunale, che ha finanziato “l'opera”, realizzata da Arte Grafica, azienda del territorio che subito ha sposato l’idea di questa realizzazione.

"I bambini, per la loro immaginazione, inventiva ed entusiasmo – spiega l’assessore Cignacco – sono la speranza di tutti noi, con il loro impeto e la loro innocenza riescono a trascinarci nella positività pur nel momento difficile che stiamo vivendo, e come si è visto a loro viene facile: è bastato un foglio e dei colori".

Commenti (0)
Comment