Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Letto come da tradizione il testamento

Attualità
25 febbraio 2020

Monfalcone, il Coronavirus non ferma Sior Anzoleto

di Livio Nonis
Il notaio Toio Gratariol ha dato il via alla tradizionale ricorrenza, per la prima volta a porte chiuse
CONDIVIDI
33026
Foto di gruppo con le autorità (ph. Livio Nonis)
Attualità
25 febbraio 2020 di Livio Nonis Image

In un'atmosfera surreale, nella Sala del Consiglio comunale, si è tenuta la tradizionale lettura del testamento del Carnevale di Monfalcone, dopo le restrizioni al pubblico e l'annullamento della sfilata per l'ordinanza ministeriale per fronteggiare il Coronavirus.

Come annunciato, puntuali alle 12, Sior Anzoleto Postier (Orlando Manfrini) e il notaio Toio Gratariol (Gian Carlo Blasini), assieme alla sposa (Marta Poclen), si sono presentati davanti ai microfoni, per portare avanti in diretta streaming la tradizione.

Il testo integrale del testamento sarà visibile sul sito della Pro Loco di Monfalcone.

 

Commenti (0)
Comment