Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Il 16 gennaio la decisione definitiva

Sport
10 gennaio 2020

Troppo caldo, Coppa del Mondo di snowboard a rischio

di redazione (fonte Piancavallo World Cup)
Sul Piancavallo le alte temperature mettono in difficoltà gli organizzatori della tappa in programma a fine mese
CONDIVIDI
32271
La gara dello scorso anno (ph. Pentaphoto - fisifvg.org)
Sport
10 gennaio 2020 di redazione (fonte Piancavallo World Cup)

L'inversione termica degli ultimi giorni sta mettendo a dura prova gli organizzatori della tappa di Coppa del Mondo di snowboard prevista a Piancavallo sabato 25 e domenica 26 gennaio.

Negli ultimi giorni le temperature registrate sull'altipiano del pordenonese non sono praticamente mai scese sotto lo zero, impedendo ai tecnici di PromoTurismoFVG di rispettare pienamente il programma di preparazione della pista Sauc designata a ospitare le gare di snowboard. Le alte temperature infatti, impediscono il regolare utilizzo dei cannoni sparaneve che sono stati spostati in massa sulla pista di Coppa del Mondo per garantire un manto conforme alle regole imposte dalla Federazione Internazionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nonostante le sfavorevoli condizioni meteorologiche, gli addetti alle piste di Piancavallo stanno facendo gli straordinari per permettere la regolare disputa delle competizioni. Sono state spostate infatti grandi quantità di neve dagli altri tracciati e si sta valutando l'idea di produrre neve artificiale in quota e di trasportarla poi a valle con i gatti delle nevi.

Tra le altre ipotesi c'è anche quella di spostare il campo di gara dalla pista Sauc alla limitrofa Casere2 che al momento presenta una maggiore quantità di neve.

La FIS che è in stretto contatto con gli organizzatori e ha concesso di posticipare di una settimana il controllo della neve sulla pista di Coppa del Mondo. Ora l'ultima data utile per confermare o meno le gare è fissata per giovedì 16 gennaio.

Commenti (0)
Comment