Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Alla conferenza internazionale di Bruxelles

Attualità
21 maggio 2019

Le meridiane di Aiello affascinano gli astrofisici Unesco

di Livio Nonis
La località friulana definita un bellissimo esempio di luogo connesso con il cielo
CONDIVIDI
29662
I partecipanti alla conferenza IAU di Bruxelles
Attualità
21 maggio 2019 di Livio Nonis Image

Il direttore tecnico del portale "Astronomia e patrimonio mondiale dell'Unesco", Ruediger Schultz, qualche mese fa aveva chiesto al circolo culturale Navarca di Aiello del Friuli la disponibilità di utilizzare alcune immagini, cartine e testi su Aiello, il Paese delle meridiane.

La volontà era quella di inserirle su un nuovo portale, nato per divulgare i luoghi nel mondo che si caratterizzano per "collegare" la terra al cielo e presentare poi Aiello alla conferenza Unesco sui 100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale (1919-2019) in programma a Bruxelles, in Belgio, dove hanno partecipato oltre 200 astrofisici provenienti da numerosi stati del mondo.

Aiello, con le sue meridiane, è stato citato alla conferenza nell'intervento del professor Clive Ruggles, oggi considerato una delle figure principali al mondo nel campo dell'archeastronomia, autore di numerosi volumi sull'argomento sia accademici che divulgativi e professore emerito presso la scuola di archeologia e storia antica all'Università di Leicester (Inghilterra).

Il paese di Aiello, presente sulle slide, viene definito come un bellissimo esempio di luogo connesso con il cielo.
 

Commenti (0)
Comment