Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Da parte di Domini Legnami

Attualità
30 aprile 2019

Ronchi, donato un pc a Leali delle Notizie

di Livio Nonis
Lo strumento sarà utilizzato per le attività associative, a iniziare dal Festival del Giornalismo
CONDIVIDI
29466
Attualità
30 aprile 2019 di Livio Nonis Image

L'impegno dell'associazione Leali delle Notizie di Ronchi dei Legionari, organizzatrice a inizio giugno della quinta edizione del Festival del giornalismo e nell'arco dell'anno di una serie di appuntamenti di confronto e approfondimento, oltre che espositivi, nella sua sede di piazzetta Francesco Giuseppe I, trova il supporto delle realtà imprenditoriali del territorio.

Domini Legnami di San Pier d'Isonzo, vicina fin dagli esordi al sodalizio culturale ronchese, ha confermato il proprio sostegno donando un computer portatile, necessario per lo svolgimento di tutta l'attività di "back office" che precede la realizzazione degli eventi.

Il pc portatile è stato consegnato dal titolare dell'azienda, Adriano Domini, al presidente dell'associazione Luca Perrino nella sede del sodalizio, dov'erano presenti anche la vicepresidente Cristina Visintini e altri componenti del consiglio direttivo de Leali delle Notizie.

"Da quando abbiamo costituito l'associazione, abbiamo coinvolto Domini Legnami, come altre imprese del territorio - ha affermato Perrino -, trovando sempre un sostegno tangibile. In questo caso, si tratta di uno strumento informatico fondamentale per l'attività dell'associazione, che non si riduce all'organizzazione del Festival del giornalismo".

A confermarlo anche i prossimi due appuntamenti promossi dall'associazione: l'incontro di venerdì, alle 18.30, nell'auditorium comunale in occasione della giornata mondiale della libertà di stampa e l'inaugurazione di sabato, alle 18.30, nella sede dell'associazione della mostra di Rosanna Morettin.

"E' un sostegno che do volentieri e che continuerò a dare, perché l'impegno dell'associazione è encomiabile", ha dichiarato Adriano Domini.

Commenti (0)
Comment