Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Progetto "Sissignora"

Cultura e Spettacolo
08 aprile 2019

Mittelfest, una chiamata per la leadership femminile

di redazione (fonte CSS Udine)
Il festival cividalese mira a realizzare uno spettacolo di teatro partecipato aperto a uomini e donne di ogni età. Ecco con quali obiettivi
CONDIVIDI
29164
Rita Maffei (ph. Luigina Tusini)
Cultura e Spettacolo
08 aprile 2019 di redazione (fonte CSS Udine)

Mittelfest svela la prima nuova co-produzione per la ventottesima edizione del prossimo luglio 2019 e lancia una “open call” per la realizzazione di un originale progetto di Teatro Partecipato, che vede impegnati assieme CSS Teatro stabile di innovazione del FVG e Mittelfest.

La produzione è alla ricerca di uomini e donne di ogni età interessati al progetto ideato e condotto dalla regista Rita Maffei, intitolato Sissignora, e ha programmato due incontri di presentazione aperti al pubblico rispettivamente a Udine, l’11 aprile alle ore 18 al Teatro Palamostre, e il 12 aprile alle ore 18 a Palazzo de Nordis a Cividale del Friuli (piazza Duomo). Assieme alla regista del CSS, sarà presente Haris Pašović, direttore artistico di Mittelfest.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

l nuovo spettacolo avvierà il percorso creativo a partire da alcune domande nella nostra vita quotidiana come: cosa accade quando è una donna a esercitare il potere, grande o piccolo che sia? Quando la leadership è femminile, quali sono le dinamiche che si scatenano all’interno delle relazioni?

E cosa può scatenare una distribuzione dei ruoli a cui non tutti sono ancora abituati? Come si comportano gli uomini in un rapporto di subordinazione a una donna? E quanto le donne accettano una di loro al comando?

Rita Maffei, dopo aver indagato le tematiche delle donne dal ’68 ai giorni nostri con lo spettacolo L’Assemblea (visto a Teatro Contatto a fine 2018) a cui hanno preso parte in scena ottanta donne, affronta il tema della leadership femminile, mettendo uomini e donne a confronto in una dinamica di relazione per niente scontata e accettata.

Il lavoro si baserà ancora sulle tecniche del Teatro Partecipato, invitando i cittadini, sia uomini che donne, alla open call per il laboratorio. 

Questa tematica verrà analizzata teatralmente attraverso esercizi collettivi e individuali, proponendo diverse situazioni-tipo, attraverso le quali scoprire comportamenti riconosciuti o inconsueti, cogliendo dagli esempi di personaggi noti (reali, contemporanei, storici o immaginari) materiale di riflessione e ricavando stimoli e strade possibili dalle proposte dei partecipanti. 

Il laboratorio avrà luogo a Udine e a Cividale nel mese di giugno dal martedì al sabato (più precisamente il 4, 5, 7, 8, 11, 12, 13, 14, 15, 18, 19, 20, 21, 22, 25, 26, 27, 28 giugno). I partecipanti al laboratorio dovranno garantire la propria presenza a 3 giorni a settimana. Al termine di questa prima fase verranno definiti i partecipanti allo spettacolo che proseguiranno le prove nel mese di luglio, tutti i giorni (domenica riposo) dal 1° al 15 luglio (prova generale).

Lo spettacolo andrà in scena, all’interno di Mittelfest, il 16 luglio con repliche il 17, 18 e 19 luglio 2019.

“Non sono necessarie – dichiara l’attrice e regista Maffei – competenze né esperienze teatrali precedenti. Nel corso del laboratorio verranno trovate le forme e i modi in cui ognuno potrà e vorrà esprimersi. Il Teatro Partecipato prevede che chiunque possa prendere parte agli spettacoli come esperto di vita quotidiana. Ogni partecipante porta la propria esperienza di vita, il proprio pensiero, le proprie emozioni e viene messo nelle condizioni di portarle sulla scena. È un’esperienza sociale e artistica a cui si sceglie liberamente di partecipare”.

Infowww.cssudine.it

Commenti (0)
Comment