Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Nasce "Electric Dream"

Società
12 dicembre 2018

Da Gorizia la collezione di tessuti e suoni per l'auto

di redazione (fonte Dinamica®by Miko)
Dall’incontro tra Dinamica e la creatività di Matteo Cibic nasce il made-in-Italy ecosostenibile per i rivestimenti delle vetture
CONDIVIDI
27746
Società
12 dicembre 2018 di redazione (fonte Dinamica®by Miko)

La contaminazione tra l’anima ecochic di Dinamica® - microfibra ecologica realizzata dalla goriziana Miko - e la creatività del designer Matteo Cibic, ha dato vita a una collezione di tessuti e suoni chiamata Electric Dream, destinata a ispirare con nuove tecnologie e colori il design degli interni delle auto del futuro.

La collezione viene raccontata in un minisito (electricdream.dinamicamiko.com) attraverso un video, immagini e un kit informativo personalizzato.

Dinamica® by Miko è la prima microfibra ecologica made in Italy prodotta con l'uso di fibre di poliestere riciclato. I rifiuti di plastica (PET) diventano una materia prima con un valore superiore a quello posseduto nella vita precedente. “La plastica – osserva Lorenzo Terraneo, CEO di Miko – è troppo preziosa per essere smaltita come rifiuto e quindi noi di Miko la ricicliamo”. Dinamica® viene utilizzata per prodotti destinati al segmento del lusso, design e hi-tech

Electric Dream è una collezione di colori, tecnologie e strumenti musicali che producono e modulano il suono in base alla loro posizione nello spazio, progettati per essere utilizzati nelle automobili. Ogni strumento ha proprietà uniche di acustica e modulazione. Usando giroscopi, sensori di prossimità e inchiostri magnetici, il musicista stabilisce una relazione con gli strumenti e il suono può essere riprodotto dagli altoparlanti dell'auto.

La collezione realizzata da Matteo Cibic prende avvio da una semplice considerazione: in un futuro, non troppo lontano, le auto si guideranno da sole e noi saremo semplici passeggeri. Quindi, se non guidiamo, che altro potremmo fare? L’idea è quella di mostrare un modo di interazione e divertimento tra le persone e le proprie auto andando oltre l’esperienza della semplice guida.

“La scelta di una collezione che utilizza la musica e strumenti musicali – spiega il designer – è stata guidata dal desiderio di connettere le persone ai loro veicoli usando i loro sensi e capacità artistiche. E se nel futuro le macchine saranno abbastanza intelligenti, magari potranno anche servire del cibo sano ai loro passeggeri”

“Siamo partiti dall’idea di avvicinarsi al mondo della creatività per proporre una collezione diversa, che parli il linguaggio del futuro e si abbini al concetto di auto che verranno. La cifra creativa di Matteo Cibic ci è sembrata perfetta ed Electric Dream è il progetto nato da questo incontro”, afferma  Benedetta Terraneo, Marketing Manager di Miko.

Tutti i campioni Dinamica® inclusi in questa collezione sono stati ispirati da elementi tipici di pannelli solari, circuiti elettrici e cavi di corrente.

Commenti (0)
Comment