Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Investimento da oltre 50 mila euro

Attualità
10 agosto 2018

Cividale, nuovi giochi per bambini nei parchi pubblici

di redazione (fonte Comune di Cividale)
Interessate le aree di Grupignano, Purgessimo e Carraria. Lavori anche nei giardini delle scuole. In autunno nuovi interventi nel parco Italia
CONDIVIDI
26449
(ph. Comune Cividale)
Attualità
10 agosto 2018 di redazione (fonte Comune di Cividale)

Completato l’acquisto e la fornitura di nuovi giochi per i parchi urbani di Grupignano, Purgessimo e Carraria a Cividale del Friuli: ad annunciarlo è l’assessore comunale alle Manutenzioni, Giuseppe Ruolo.

Focus soprattutto sul Parco della Lesa a Carraria “dove in questi giorni – sottolinea Ruolo, che ha seguito i lavori coadiuvato dal consigliere comunale Giovanni Cozzi – abbiamo fatto installare una postazione ludica multidisciplinare, oltre a un’altalena e un gioco a molle, per un investimento di circa 20.000 euro. Un’altalena e un gioco a molla anche per il parco di Grupignano, mentre a Purgessimo verrà installata un’altalena che va a sostituire una già esistente che però non era più idonea all’utilizzo, il tutto per ulteriori 10.000 euro”.

Oltre alle forniture di giochi nuovi, l’assessorato alle manutenzioni è intervenuto sia con una ditta esterna che semestralmente controlla l’efficienza e lo status dei giochi nelle scuole e nelle aree verdi, sia con gli operai comunali che hanno svolto un lavoro di manutenzione sui giochi già esistenti nei giardini delle scuole. “Alcuni di questi giochi – preannuncia Ruolo – saranno rimossi a causa dell’usura, ma altri sono stati rimessi a nuovo per il benessere dei nostri piccoli studenti. L’intervento di manutenzione sui giochi delle scuole e dei parchi è partito questa settimana e si concluderà prima dell’inizio delle lezioni”.

“Dal prossimo autunno – conclude – ci concentreremo ulteriormente su Parco Italia, area che necessita di alcuni ulteriori interventi, ma nel frattempo il piano estivo di acquisti e di manutenzioni ordinarie e straordinarie dei parchi urbani e dei giardini scolastici può definirsi concluso con un impegno economico di oltre 50.000 euro da parte del Comune”.

Commenti (0)
Comment