Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Dal 13 al 16 settembre

Turismo
09 agosto 2018

Friuli DOC, ecco la mappa dei trasporti

di redazione (fonte Comune Udine)
Il piano di mobilità pubblica e sostenibile della kermesse prevede diverse soluzioni per raggiungere agevolmente il centro storico di Udine
CONDIVIDI
26446
L'autobus personalizzato per Friuli Doc
Turismo
09 agosto 2018 di redazione (fonte Comune Udine)

Udine si prepara alla nuova edizione di Friuli Doc, in programma dal 13 al 16 settembre 2018, con un piano dei trasporti all’insegna della mobilità pubblica e sostenibile, che punta a facilitare gli spostamenti in sicurezza. La nuova mappa dei trasporti, elaborata dal Comune di Udine grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, alla collaborazione di Trenitalia, Ferrovie Udine-Cividale, SSM e SAF, prevede treni speciali, biglietti prolungati per l'autobus, aperture straordinarie dei park in struttura, park-and-ride ai parcheggi scambiatori.

«Friuli Doc – sottolinea Maurizio Franz, assessore alle Attività produttive, Turismo e Grandi eventi del Comune di Udineè una manifestazione di grande attrattiva, che in pochi giorni richiama centinaia di migliaia di persone nel cuore di Udine. Per questa ragione gli aspetti logistici dell’evento sono stati valutati a 360 gradi. Il pacchetto trasporti studiato per Friuli Doc 2018 permetterà a un elevato numero di persone di raggiungere facilmente il centro città. Il piano della logistica prevede sia agevolazioni per chi utilizza i mezzi pubblici sia facilitazioni per chi sceglie di arrivare con la propria auto, grazie alla disponibilità dei parcheggi scambiatori e al collegamento in autobus ai luoghi della festa». 

Treni speciali e promozioni

Durante la XXIV edizione di Friuli Doc, gli appassionati della rinomata kermesse friulana potranno raggiungere Udine anzitutto grazie a un intensificato programma dei trasporti su rotaia grazie al supporto di Trenitalia che garantirà numerose soluzioni di viaggio - in arrivo e in partenza - nell’arco di tutte le giornate della manifestazione, con collegamenti da Sacile, Trieste, Carnia anche al mattino e al pomeriggio. Il sabato e la domenica sarà valida la promozione Weekend FVG che permette di viaggiare con il 20% di sconto sulla tariffa ordinaria.

Anche il collegamento ferroviario Udine-Cividale sarà assicurato nei giorni di Friuli Doc con corse serali (da Udine fino alle 21.51, da Cividale fino alle 21.20). I bambini fino a 12 anni, accompagnati da un adulto, viaggeranno gratis a partire dalle ore 15 del sabato e per l'intera giornata di domenica.

Da quest’anno il collegamento ferroviario transfrontaliero Mi.Co.Tra  (Trieste–Udine–Villach), garantirà quattro corse giornaliere Udine–Villach, mentre il sabato e la domenica sarà attivo il prolungamento del servizio fino a Trieste.

Domenica 16 settembre, gli avventori in arrivo da Treviso potranno raggiungere Udine in treno a vapore. L’iniziativa, denominata “Friuli Doc a vapore”, è organizzata dall’associazione La Carrozza Matta e prevede per tutti i passeggeri anche la colazione a bordo dello storico treno. 

Parcheggi auto: aperture straordinarie e formula park-and-ride

I visitatori che vorranno raggiungere il centro di Udine con la propria auto potranno usufruire dei parcheggi blu a raso a pagamento e dei vari parcheggi in struttura gestiti da Sistema Sosta e Mobilità. Tutti e sette i park sotterranei (Andreuzzi, Caccia, Magrini, Moretti, Primo Maggio, Tribunale e Venerio) garantiranno l’apertura al pubblico in entrata fino alle ore 01 da giovedì a sabato notte e fino alle 24 della domenica. Per consentire di ritirare l’auto liberamente, senza vincoli di orario, l’uscita in auto sarà  assicurata 24 ore su 24.

Per chi volesse fermarsi al di fuori del ring cittadino, potrà usufruire della formula park-and-ride: sarà, infatti, possibile lasciare l’auto nei parcheggi scambiatori gratuiti della Fiera e dello Stadio e raggiungere il centro cittadino attraverso gli autobus urbani.

Autobus: corse straordinarie e biglietto urbano prolungato

Chi preferisce parcheggiare in periferia e raggiungere la manifestazione con l’autobus potrà utilizzare, eccezionalmente per Friuli Doc, il consueto biglietto urbano al costo di 1,25 euro con estensione della durata del ticket fino a 6 ore. La validità prolungata sarà attiva da venerdì 14 a domenica 16 settembre.

Un ulteriore potenziamento degli orari degli autobus urbani sarà previsto a sostegno della formula park-and-ride. La linea 9, infatti, che collega il centro ai grandi parcheggi scambiatori della Fiera e dello Stadio Friuli, garantirà il servizio fino all’1.30 di notte sia il venerdì sia il sabato. Per le linee 1, 2, 4 e 5 (quest’ultima terminerà le corse all’1.30) saranno previste delle corse aggiuntive, mentre la linea 7 sarà attiva anche di domenica.

Per iniziativa della SAF, già in questi giorni è possibile veder girare in città un autobus personalizzato con la nuova immagine grafica di Friuli Doc 2018. Il mezzo, in servizio sulle linee 1 e 4, sarà operativo nelle prossime settimane per promuovere la XXIV edizione della manifestazione enogastronomica friulana. 

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.friuli-doc.it

Commenti (0)
Comment