Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Guarda le foto on line

Turismo
08 agosto 2018

Joannis da record a Villaco

di Livio Nonis
Il gruppo folkloristico "Che di Uanis" ha sfilato con oltre quaranta partecipanti alla tradizionale Villacher Kirchtag
CONDIVIDI
26423
(ph. Luciano Malabotti e Livio Nonis)
Turismo
08 agosto 2018 di Livio Nonis Image

Dal 2009 il gruppo folkloristico “Chei di Uanis” di Joannis è presente alla più affollata festa del Folklore della Carinzia, la Villacher Kirchtag, giunta alla 75a edizione.

Quest'anno per festeggiare i due lustri di partecipazione, la Cassa Rurale del Friuli Venezia Giulia di Aiello del Friuli ha erogato un contributo che ha permesso l’acquisto di nuovo abbigliamento e ha dato modo di allargare a un maggior numero di persone la partecipazione alla sfilata che, come tradizione, si è svolta il primo sabato di agosto. Nel 2017 i figuranti erano 28, quest’anno sono stati una quarantina, segnando un record.

In questa manifestazione internazionale sfilano non soltanto i colori del paese della bassa friulana, Joannis, ma soprattutto i colori che rappresentano la cultura, il territorio, gli usi e costumi del Friuli. Bandiere con l'aquila alata hanno fatto ala al lungo serpentone del corteo che è sfilato per le vie di Villaco, i bambini e le bambine distribuivano caramelle, mentre gli adulti offrivano sacchettini con la lavanda nostrana e vino di "Uanis", a quanto pare apprezzato dagli austriaci, viste le numerose richieste di bis.

Il pullman che ha trasportato i protagonisti e gli accompagnatori (70 persone in tutto) ha registrato il tutto esaurito, costringendo molti altri a rimanere a casa. Il gruppo locale “Chei di Uanis” sta inoltre coinvolgendo numerosi giovani, con lo scopo di tramandare conoscenze e tradizioni. Ma anche l’importanza della socialità. Come dimostrato prima della partenza della sfilata, quando è trapelata la notizia che un membro del gruppo – Valeria – compiva gli anni: assieme ai suonatori della Banda di Ragogna presenti anch’essi alla manifestazione, tutti i componenti del gruppo hanno intonato “Tanti auguri a te”, tra lo stupore e la meraviglia dell'interessata, presa piacevolmente alla sprovvista.

Commenti (0)
Comment