Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Dopo il rinnovo delle cariche sociali

Attualità
05 luglio 2018

Consorzio delle Doc del Friuli VG, Adriano Gigante nuovo presidente

di redazione (fonte Consorzio delle Doc del Friuli VG)
Sul tavolo la tutela della Ribolla gialla e la costituzione del Consorzio della Doc Friuli
CONDIVIDI
25993
Adriano Gigante
Attualità
05 luglio 2018 di redazione (fonte Consorzio delle Doc del Friuli VG)

Adriano Gigante, viticoltore di Corno di Rosazzo (Doc Friuli Colli Orientali), è il nuovo presidente del Consorzio delle Doc del Friuli Venezia Giulia. È uno dei risultati conseguenti al rinnovo delle cariche sociali che il Consorzio ha deliberato nei giorni scorsi. Ad affiancarlo, alla vice presidenza, c’è Pietro Biscontin (ex presidente e attuale presidente del Consorzio Doc Friuli Grave). Il segretario è Giorgio Zaglia, del Consorzio Doc Friuli Latisana.

«Nei prossimi mesi – spiega Gigante – saremo sicuramente impegnati a spingere l’acceleratore sulla questione relativa alla tutela della Ribolla gialla. Poi, dovrà essere proseguito e portato a conclusione il percorso di costituzione del Consorzio di tutela della Doc Friuli, atteso da un paio d’anni. Un altro oggetto di approfondimento sarà quello della messa a fuoco di un modello di promozione che evidenzi le peculiarità dei vari territori per far crescere assieme l’immagine del FVG».

A completare il Consiglio di amministrazione consortile c’è Sergio Bortolusso (del Consorzio Friuli Annia) e a rappresentare il Consorzio Friuli Aquileia è stato chiamato Franco Clementin, in sostituzione di Marco Rabino.

Commenti (0)
Comment