Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Progetto "Friulano on tour"

Turismo
19 novembre 2013

L'enogastronomia FVG si presenta all'Europa

di Ufficio stampa Turismo FVG
È iniziato ieri e si conclude giovedì il percorso di promozione delle eccellenze vitivinicole della regione. Tappe a Bruxelles, Amsterdam e Copenaghen
CONDIVIDI
3076
I sapori del Friuli Venezia Giulia nelle capitali europee con "Friulano on tour" (ph. Alessandro Castiglioni)
Turismo
19 novembre 2013 di Ufficio stampa Turismo FVG

È iniziato ieri con Bruxelles e prosegue oggi e giovedì, con le tappe di Amsterdam e Copenaghen, la rassegna “Friulano on tour”, il percorso di promozione del Friulano e delle altre eccellenze vitivinicole del Friuli Venezia Giulia che porta nelle principali capitali europee il profumo e il gusto dei migliori vini della regione e l’esperienza dei suoi produttori. Durante le tappe gli operatori non conosceranno solo le caratteristiche sensoriali dei vini, ma per la prima volta c’è spazio anche per la valorizzazione del prodotto enogastronomico da un punto di vista turistico: la Regione con l’Agenzia TurismoFVG e l’ERSA si mostra quindi compatta nella promozione del comparto in tutti i suoi aspetti con azioni per incrementare sia i rapporti commerciali sia i flussi turistici nei mercati di riferimento.

Protagonisti delle tappe di “Friulano on tour” sono i produttori e le aziende vitivinicole che, attraverso banchi d’assaggio, degustazioni guidate e presentazioni del territorio, rappresentano il meglio della produzione enogastronomica regionale a operatori del settore e giornalisti.

Durante la tappa di Bruxelles il relatore delle due degustazioni guidate è stato Dirk Rodriguez, direttore della rivista VINO! (principale testata belga per gli addetti ai lavori), mentre oggi ad Amsterdam relatrice d’eccezione è la giornalista olandese Janna Rijpma. Dalla collaborazione sviluppatasi con l'enoteca regionale del Barolo, inoltre, nelle tappe di Bruxelles e Amsterdam i produttori regionali sono affiancati anche da una delegazione di produttori piemontesi, ampliando così la promozione di realtà vitivinicole italiane d'eccellenza. Durante la tappa di Copenaghen, invece, a tenere le degustazioni sarà Luca Gardini, miglior sommelier del mondo 2010. I due seminari di Copenaghen avranno per oggetto l’abbinabilità dei vini del FVG al cibo e saranno tenuti in collaborazione con la Scuola di cucina del Copenaghen Hospitality College, la più importante scuola alberghiera e della ristorazione del Nord Europa.

La volontà della Regione è quella di promuovere i suoi prodotti in maniera univoca e coordinata sia da un punto di vista turistico che agroalimentare, consapevole dell’importanza del legame con il territorio e di come consumarli personalmente nei luoghi d’origine sia parte imprescindibile della loro conoscenza.

“Friulano on tour” si svolge con la collaborazione del Consorzio delle DOC del Friuli Venezia Giulia.

Commenti (0)
Comment