Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Organizzato dalla locale Croce Rossa

Attualità
07 giugno 2018

Guida sicura sulle ambulanze, corso a Palmanova

di redazione (fonte CRI Palmanova)
Gli autisti saranno chiamati a destreggiarsi in situazioni critiche. Evento aperto alla visione del pubblico
CONDIVIDI
25737
(ph. pixabay.com)
Attualità
07 giugno 2018 di redazione (fonte CRI Palmanova)

Si terrà  nei prossimi giorni il primo corso di guida sicura per gli autisti di ambulanza del Comitato di Palmanova della Croce Rossa Italiana. Il progetto rientra nel programma formativo annuale dei volontari del Comitato. Il corso sarà tenuto dagli istruttori di “Formazione E.M.O”, e sarà diviso in due parti: la parte teorica con due lezioni frontali sui comportamenti da tenere nelle situazioni più difficili, per poi passare alla parte pratica nelle due giornate successive, dove in un'area riservata all'evento, gli autisti proveranno a trovarsi in situazioni critiche alla guida di un'ambulanza e avranno la possibilità di imparare ad eseguire correttamente le manovre studiate. Il corso di Guida Sicura è riconosciuto dall'università di Pisa.

Già tutti gli autisti di ambulanza d'emergenza hanno sostenuto un corso di guida con esami finali per ottenere la patente ministeriale che abilita  alla guida dei mezzi con targa CRI, ma questa è un'ulteriore occasione di crescita in cui potranno conoscere approfonditamente i nuovi sistemi di sicurezza che vengono installati sui mezzi di ultima generazione e come sfruttare al meglio gli stessi per ottenere la massima sicurezza durante gli interventi.

L'area delle esercitazioni è il tratto di strada della nuova lottizzazione in località San Marco a Palmanova. Per l'occasione sarà possibile assistere alle manovre accedendo da via dei Boschi per tutte le giornate di sabato 9 e domenica 10 giugno. L'ingresso è aperto a tutti coloro che vogliano gettare un occhio sul mondo della guida in emergenza o semplicemente curiosare.

Commenti (0)
Comment