Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Progetto "SIllumina. Periferie urbane"

Cultura e Spettacolo
28 maggio 2018

Gorizia, un festival per la creatività dei giovani

di redazione (fonte Blue Notte Gorizia Festival)
Due concorsi e un Workshop all'insegna della creatività e delle nuove tecnologie. Appuntamento finale in una serata sulla piazza Transalpina
CONDIVIDI
25520
Cultura e Spettacolo
28 maggio 2018 di redazione (fonte Blue Notte Gorizia Festival)

Torna a Gorizia il progetto "SIllumina. Periferie Urbane" (finanziato dalla Siae in collaborazione con il MiBACT e voluto da Contea, Società Cooperativa Sociale Onlus).

Dopo "Oltre il muro" dello scorso anno, quest'anno il nuovo progetto è "UpGiovani" ed è ancora una volta dedicato alle nuove generazioni . Sono tre i percorsi che vengono presentati  e che trovano visibilità e conclusione nell'ambito delle serate principali del Blue Notte Gorizia Festival, atteso come ogni anno tra giugno e luglio tra Gorizia, la provincia e la vicina Slovenia.

Le proposte sono: un workshop Musica con Smartphone, approfondimento sulla produzione audio professionale attraverso le app per smartphone e tablet; UpGiovani Music Live Contest, un concorso per artisti e band rock under 35; un Video Contest  - concorso a tema per giovani videomaker. 
Le iscrizioni per Musica con Smartphone terminano il 30 maggio, le altre attività danno tempo per iscriversi fino al 15 giugno.

Un'occasione di imparare a contatto con le nuove arti e le nuove tecnologie è quella di Musica con Smartphone,  riservato ai giovani con meno di 35 anni di etàIl corso di venti ore è incentrato sulla sintesi del suono con l'ausilio del software Max/MSP e della produzione audio professionale attraverso app per smartphone e tablet. Didatta per l'occasione sarà Michele Seffino, diplomato in Musica e Nuove Tecnologie al Conservatorio di Trieste e poi specializzatosi a Graz, allo IEM, dove tuttora segue un Master. Venti ore dedicate all'acustica, alla psico-acustica e all'utilizzo pratico delle applicazioni digitali per smartphone e tablet per la creazione del suono. Al termine del corso gli allievi saranno impegnati in una performance live per smartphone orchestra, la serata del 20 luglio alla Transalpina

UpGiovani Music Live Contest è un concorso riservato a singoli artisti o a band giovanili under 35, che mette in premio una registrazione musicale di un demo presso uno studio di registrazione professionale e che assegna al vincitore la support act in uno dei concerti in programma al Festival.
Inoltre, alle prime 4 band classificate, il concorso assegnerà la possibilità di realizzare un tour di 5 concerti in club e manifestazioni scelte dal progetto Up Giovani.

Ancora all'interno del progetto voluto da SIAE e Ministero è il Video Contest, anche esso dedicato ai giovani under 35. Il tema del video, in sintonia con il filo conduttore del festival, è previsto essere quello della collaborazione tra culture, tradizioni, paesi e persone.

I primi 4 video classificati verranno proiettati nella serata dedicata al progetto Up Giovani il 20 luglio nella piazza Transalpina di Gorizia e il primo classificato riceverà un premio in denaro di 100 euro. Le schede di iscrizione e i regolamenti di tutte le attività sono scaricabili su www.bluenottegorizia.com.

Commenti (0)
Comment