Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Al via la nuova campagna promozionale

Cultura e Spettacolo
16 maggio 2018

La "gentilezza" del San Daniele sbarca in tv

di redazione (fonte Consorzio del Prosciutto di San Daniele)
Dal 20 maggio in onda sui canali nazionali lo spot con protagonista non solo il prosciutto, ma anche il suo territorio e la sua gente
CONDIVIDI
25359
Immagine dal nuovo spot
Cultura e Spettacolo
16 maggio 2018 di redazione (fonte Consorzio del Prosciutto di San Daniele)

Una campagna di comunicazione con l’obiettivo di trasmettere al consumatore finale, attraverso un linguaggio ispirazionale e immediato, le caratteristiche qualitative di prodotto e la convivialità del consumo che rendono unica la DOP friulana.

Da queste premesse nasce il nuovo spot che il Consorzio del Prosciutto di San Daniele ha fatto realizzare per essere trasmesso sulle principali emittenti nazionali.

Lo spot, il cui claim è “Il Segreto del San Daniele è San Daniele”, racconta l’unicità del territorio del Friuli Collinare e dei suoi abitanti. Le riprese mostrano, con uno stile visivo più documentaristico che cinematografico, scorci del comune di San Daniele del Friuli, degli abitati di Ragogna e Rive D’Arcano senza tralasciare le braccia del Tagliamento. Un territorio reso unico anche dalle persone che lo vivono.

Sono proprio alcuni cittadini di San Daniele del Friuli a essere, insieme alla DOP, i protagonisti di questo racconto visivo; ritroviamo Giuseppe Berton (padre dello chef stellato Andrea Berton), Anna Vidoni, Luca Bertoluzzi, Simone Masotti, il gruppo musicale “Le Trio Sauvage” e Aldo Garlatti, stimato commerciante locale recentemente scomparso. 

La prima campagna televisiva del Consorzio prevede due flight pianificati sulle principali emittenti televisive (Rai, Mediaset, Cairo e Discovery Channel), il primo on air dal 20 maggio al 9 giugno e il secondo a fine settembre, per un totale di 5 settimane con formati spot di 30 secondi e 10 secondi.

“Per il 2018 la sfida è quella di raccontare il mondo del San Daniele in maniera più evocativa. I protagonisti della nuova narrazione saranno sia il prodotto e le sue caratteristiche distintive, che i valori del brand - afferma Mario Emilio Cichetti, direttore generale del Consorzio del Prosciutto di San Daniele - L’obiettivo sarà incrementare la consapevolezza del San Daniele e il suo posizionamento, per intercettare un target più giovane e coinvolgere maggiormente il consumatore finale”.

Per definire la nuova campagna, il Consorzio ha scelto l’agenzia Robilant&Associati, che ha analizzato i valori insiti del Prosciutto di San Daniele DOP in ogni profonda sfumatura che ha individuato nel concetto di Gentilezza, il valore che sintetizza tutte le peculiarità della DOP friulana. Gentilezza intesa come un benefit di prodotto chiaro e immediato e argomento palatale che racchiude in sé una complessità organolettica. Una qualità quotidiana ma che ha nell’animo tutto l’orgoglio di un paese che vive intorno al proprio simbolo.

Nello spot, ogni ripresa, ogni fotogramma, le musiche scritte ad hoc e la scelta di una voce  femminile raccontano la gentilezza di “mani forti”, impiegata ancora oggi per realizzare un prodotto “di nicchia”. La direzione creativa dello spot è di Roger Botti, la casa di produzione è sempre Robilant&Associati, la regia è di Fabio Molinaro, il direttore della fotografia e montaggio Johan Florez Rodriguez, l’operatore drone è Manuel De Simone, le musiche originali sono di Marco Zangirolami, il casting a cura di Consorzio del prosciutto di San Daniele, Robilant&Associati e Teatro della Sete.

Commenti (0)
Comment