Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Premio di composizione

Cultura e Spettacolo
02 maggio 2018

Da Trieste al Cile sulle note di Verdi

di redazione (fonte Conservatorio Tartini)
Gli studenti del Tartini Silvio Bartoli e Davide Coppola conquistano il primo posto a Valdivia grazie alle loro partiture
CONDIVIDI
25064
(ph. Conservatorio Tartini)
Cultura e Spettacolo
02 maggio 2018 di redazione (fonte Conservatorio Tartini)

Sono Silvio Bartoli e Davide Coppola, due studenti del Conservatorio Tartini di Trieste, i vincitori del premio di composizione indetto dal direttore artistico dell'Orchestra da Camera di Valdivia (Cile) Emmanuele Baldini, che aveva commissionato la scrittura di una partitura dedicata a Giuseppe Verdi, eseguita il 27 e 28 aprile 2018 a Valdivia con il titolo "Suite Verdi".

All’iniziativa avevano partecipato anche gli studenti Michele Montagner e Lorenzo Visentin.

Il pubblico e i musicisti dell'orchestra hanno votato i due lavori di Bartoli e Coppola che hanno così conquistato il premio in palio, ovvero la commissione di una partitura originale per ciascuno dei due giovani compositori. I brani saranno eseguiti a Valdivia in prima esecuzione assoluta nella stagione 2019 dell'Orchestra da Camera, sotto la direzione del violinista Emmanuele Baldini, da anni rinomata spalla della OSESP di S. Paolo-Brasile.

I partecipanti al premio sono tutti allievi della classe di Composizione di Fabio Nieder al Conservatorio Tartini. La partitura eseguita era strutturata in forma di Suite, divisa in quattro movimenti, firmati ciascuno da uno dei quattro allievi della Scuola di Composizione, e si snodava partendo da citazioni di celebri temi verdiani.

Commenti (0)
Comment