Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Martedì 20 febbraio

Liberi libri
12 febbraio 2018

Un premio Pulitzer a Romans

di Elisa Fucina
“Il libro di Dot” di Hisham Matar e il graphic novelist friulano Gianluca Buttolo protagonisti della rassegna “Martedì d’autore”
CONDIVIDI
23848
Gianluca Buttolo
Liberi libri
12 febbraio 2018 di Elisa Fucina

Per la prima volta un premio Pulitzer sarà protagonista il 20 febbraio alle 20.15 a Romans d’Isonzo, della rassegna “Martedì d’autore”.

Sarà infatti presentato nell’appuntamento, condotto dalla giornalista culturale Margherita Reguitti, la favola per bambini e adulti “Il libro di Dot” (Renoir Comics, pagg.40 Euro 12) di Hisham Matar, premio Pulitzer 2017 con “Il ritorno”, e del graphic novelist friulano Gianluca Buttolo.

Il testo affronta, con la leggerezza non superficiale della fiaba, domande universali: Chi siamo? Come essere noi stessi ovunque? Come rapportarsi con un luogo estraneo senza perdere di vista chi sei? Un libro nato fra Londra, New York e Udine per raccontare la storia di un bambino (Dot che in inglese significa punto) stanco di essere solo un segno a fine frase.

Un viaggio alla ricerca di sé nella quale i disegni eleganti, poetici e onirici di Buttolo sono il segno espressivo dell’esperienza di ricerca e sperimentazione della vita di Matar, scrittore nato a New York da genitori libici. Un percorso raccontato dalle tavole disegnate con tecniche diverse, nel quale lo scrittore sperimenta passaggi emotivi della sua biografia attraverso metafore e sogni: la ricerca delle radici culturali e personali nei luoghi dell’esilio. Una narrazione di sintesi emotiva e storica vissuta dall’autore figlio di un oppositore di Gheddafi, rapito, imprigionato e fatto sparire; per la famiglia un uomo morto ma sempre vivo.

La presenza di Gianluca Buttolo è un gradito ritorno nella rassegna organizzata dal circolo “M. Fain” e dal gruppo “I Scussons” con il sostegno del Comune, della Fondazione Carigo e BCC Staranzano e Villesse. Il disegnatore e scrittore aveva infatti presentato con successo a Romans “La scelta”, libro dedicato al delitto Ambrosoli.

L’incontro aperto a tutti si terrà a Casa Candussi Pasiani.

Commenti (0)
Comment