Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Guarda le foto online

Turismo
29 gennaio 2018

Viaggi di nozze, gli italiani vogliono sentirsi vip

di redazione (fonte Ufficio stampa CartOrange)
Molto richieste le mete esotiche dei reali d’Inghilterra, per un lusso “alternativo” Giappone e New York al top
CONDIVIDI
23402
Isola Tetiaroa, The Brando resort
Turismo
29 gennaio 2018 di redazione (fonte Ufficio stampa CartOrange)

In tempi di vacanze online, voli intercontinentali quasi low cost e mete un tempo esotiche divenute accessibili, c’è un viaggio che ancora fa sognare gli italiani: la luna di miele, momento romantico per il quale, una volta nella vita, ci si vuole sentire vip.

«Il viaggio di nozze per gli italiani è l’occasione per concedersi un lusso – spiega Catia Ballotta, Travel Stylist di CartOrange, azienda italiana specializzata in lune di miele su misura –. La luna di miele è considerata qualcosa di irripetibile, un ricordo che rimane per tutta la vita, nonché un’occasione per ricaricarsi e rilassarsi. Un viaggio per cui si è disposti a spendere, forse più volentieri che per dei beni materiali. Complice la possibilità, sempre più apprezzata, di realizzare una “lista viaggio”, si cercano destinazioni da favola, sistemazioni ricercate ed esperienze particolari, magari ispirate ai trend lanciati dalle coppie di celebrità. O addirittura dalle coppie reali».

Per il 2018 CartOrange ha individuato quattro proposte in linea con le ultime tendenze in fatto di lusso e di stile.

Sudafrica e Oceano Indiano come i principi d’Inghilterra - Se il secondogenito di Carlo e Diana non ha ancora svelato dove volerà con la sua Meghan dopo le nozze che avverranno a maggio, gli sposi italiani si dimostrano molto attratti dai luoghi cari alla nuova generazione di reali d’Inghilterra. «Il desiderio di sentirsi principi e principesse – spiega Catia Ballotta – porta sempre ai primi posti fra le preferenze le classiche isole tropicali. Per esempio le Seychelles, dove nel 2011 William e Kate trascorsero