Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Esce "Fiori Nascosti"

Cultura e Spettacolo
16 gennaio 2018

La musica poetica di Maurizio Perosa

di redazione (fonte Ufficio stampa Rocknotes)
Sabato a Udine la presentazione del nuovo album del cantautore di Latisana. Un mix tra passato e presente, intriso di rock
CONDIVIDI
23189
Cultura e Spettacolo
16 gennaio 2018 di redazione (fonte Ufficio stampa Rocknotes)

Sabato 20 gennaio alle ore 18 all’Angolo della Musica di Udine, in via Aquileia n. 89, avrà luogo la presentazione del Cd Fiori Nascosti, scritto e suonato dal cantautore latisanese Maurizio Perosa che, nell’occasione, dialogherà con il critico musicale Ugo Falcone (presidente del Circolo culturale “Quintino Sella”) e sarà accompagnato al piano dal maestro Massimo Luongo; ingresso libero.

Maurizio Perosa, cantautore latisanese, è presente da oltre vent'anni sulla scena musicale regionale, fondando varie band che hanno saputo interpretare i suoni e le atmosfere che dagli anni novanta caratterizzarono la musica di stampo statunitense: si ricordano soprattutto i Keivadi, indie/rock band, dalla quale sono usciti due album rappresentativi del loro percorso stilistico.

Nel 2016 Maurizio Perosa, assieme alla sua band, ha pubblicato il disco intitolato Via Morossi 20, presentandolo in numerose esibizioni live, partecipazioni radiofoniche e televisive. Nel 2018 presenta il suo ultimo lavoro, Fiori Nascosti, album nel quale – oltre alla sua storica band – aggiunge ulteriori ospiti, alzando l'asta dell'emotività e coinvolgendo scrittori e poeti friulani, per concedere un giusto momento di poesia nell'animo dell'ascoltatore. Raggiunta una diversa maturità musicale, Perosa propone le proprie canzoni che sono un mix di stili a cavallo tra il cantautorato e la musica rock, ma con un occhio ai vari stili che i cantautori hanno saputo ben rappresentare nella storia della musica italiana. I temi delle canzoni sono particolarmente curati e tra loro disparati: la ricerca nelle riflessioni introspettive che generano atmosfere più intimiste, la descrizione di fatti e persone spesso reali, con il gusto di raccontare le storie che tutti di noi possiamo cogliere nel quotidiano con la voglia di usare l'ironia per evidenziare o sdrammatizzare i vari spunti che l'ispirazione muove.

Commenti (0)
Comment