Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Operativo dal 25 marzo

Turismo
09 gennaio 2018

Nuovo treno Verona-Latisana per ciclisti

di redazione (fonte Ufficio turismo San Michele al Tagliamento)
Il servizio sarà effettuato con ETR 360 a 302 posti e attrezzato per trasportare 24 bici. Pensato per favorire anche l'arrivo nelle località balneari di Bibione e Lignano
CONDIVIDI
23041
(ph. pixabay)
Turismo
09 gennaio 2018 di redazione (fonte Ufficio turismo San Michele al Tagliamento)

A Venezia presso la sede regionale del tavolo tecnico della mobilità ciclistica, Tiziana de Paoli della Direzione Regionale Veneto di Trenitalia s.p.a ha presentato il nuovo treno che, per la prima volta, partendo da Verona raggiungerà la stazione ferroviaria di Latisana-Lignano-Bibione. Il progetto sostenuto dalla Regione Veneto e fatto proprio da Trenitalia nasce dal lavoro del tavolo tecnico regionale della mobilità ciclistica, istituito dall’assessore regionale Elisa De Berti e preseduto dall’ingegner Giuseppe Fasiol, cui partecipa anche il sindaco di San Michele al Tagliamento Pasqualino Codognotto quale delegato Anci regionale per gli Enti Locali sulla specifica materia.

Il treno sarà attivo nei giorni festivi dal 25 marzo al 21 ottobre partendo da Verona alle 7.40 e fermerà a Verona P. Vescovo, San Bonifacio, Vicenza, Padova, Venezia Mestre, Quarto D’Altino, San Donà di Piave, San Stino di Livenza e Portogruaro con arrivo a Latisana alle 10.18; al ritorno la partenza è prevista da Latisana alle 17.22 con arrivo a Verona alle 20.10. Il servizio sarà effettuato con ETR 360 a 302 posti e attrezzato con 24 posti bici.

Scesi dal treno i ciclisti potranno quindi inforcare le proprie biciclette e raggiungere i luoghi prefissati attraverso gli appositi percorsi che consentiranno di raggiungere ad esempio le località di San Michele, Bibione e Lignano.

Commenti (0)
Comment