Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Il 30 novembre la consegna a Roma

Cultura e Spettacolo
22 novembre 2017

Alojz Rebula vince il Premio Auersperg

di redazione (fonte Ufficio stampa Volpe Sain)
L'intellettuale sloveno di Trieste scelto per la sua opera “La peonia del Carso”, rieditata per l'occasione in nuova versione
CONDIVIDI
22423
Alojz Rebula (ph. Ufficio stampa Volpe Sain)
Cultura e Spettacolo
22 novembre 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Volpe Sain)

È lo scrittore e intellettuale sloveno di Trieste Alojz Rebula il vincitore dell’edizione 2017 del Premio Storico - Letterario Internazionale "Emilio e Janja conti Auersperg", un appuntamento nato, su iniziativa e curatela di Patrizia Cutrupi, per onorare la memoria della contessa di origini slovene Janja Auersperg, mancata nel 2013. Il premio viene assegnato annualmente all'autore di una pubblicazione meritevole inerente “la scienza o la storiografia o la letteratura slovena o del Friuli Venezia Giulia”, con l’intento di valorizzare la cultura di quella parte della Mitteleuropa di cui entrambi i conti Auersperg erano originari.

L’annuncio del riconoscimento è stato dato dalla curatrice nel corso di una conferenza stampa: Rebula è stato scelto per la sua opera “La peonia del Carso”, che da domani sarà nelle librerie nella nuova edizione rieditata in occasione del Premio dalla casa editrice La nave di Teseo diretta da Elisabetta Sgarbi, vincitrice del Premio Auersperg nella passata edizione. Nella nuova edizione del libro anche una postfazione della scrittrice e saggista Tatjana Rojc.

La cerimonia di consegna del premio Auersperg 2017 si svolgerà giovedì 30 novembre a Roma a Palazzo Ferrajoli, nella Sede di Rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia (ore 17). A svolgere la laudatio per il vincitore sarà Monsignor Luigi Francesco Casolini di Sersale, Preside Arcidiacono del Duomo di Tivoli, Rettore dei Cavalieri di San Silvestro Papa, Cappellano SMOM.

Atteso per la serata di consegna del Premio un parterre di ospiti nazionali e internazionali, tra scrittori, intellettuali, figure istituzionali, accademiche e diplomatiche. Presente, tra gli altri, il Vice Ministro del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Slovenia Iztok Mirošič.

 

Commenti (0)
Comment