Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

La sfida dello Stormborn Studio

Società
19 luglio 2017

Da Trieste alla Silicon Valley

di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Trieste)
Il videogioco in realtà virtuale di tre sviluppatori triestini ha ottenuto il finanziamento di ABC Accelerator. Ora tre mesi negli USA per espandere le proprie esperienze
CONDIVIDI
20312
(ph. Comune di Trieste)
Società
19 luglio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Trieste)

Una storia tutta triestina nata nel mese di maggio durante la tre giorni dell'evento internazionale Startup Live Trieste svoltosi all'Ippodromo di Montebello, che ha visto  la partecipazione di circa un centinaio di 'creativi', sviluppatori e futuri imprenditori.

I protagonisti sono i membri dello Stormborn Studio, un gruppo di gamer e creativi, presenti quest’oggi in municipio assieme all’assessore comunale alla Comunicazione, Serena Tonel, al direttore di Area, Lorenzo Bandelli, e all’esperto in materia Federico Vitiello. Il team è composto da Giacomo Lucchini, Alejandro Castedo e Marco Boncompagno, che nel 2016, in seguito ai feedback positivi raccolti nelle fiere in giro per il mondo, hanno formalizzato la società, tornando a lavorare al progetto iniziale: un videogioco Fantasy Action-Adventure in grado di sfruttare tutte le nuove potenzialità della realtà virtuale. Il team ha creato così un 'demo giocabile' “Runes: The forgotten Path” che riuscirà a produrre entro l'anno. E grazie a un investimento da parte di ABC Accelerator, potrà recarsi in Silicon Valley per 3 mesi espandendo le proprie esperienze.

A maggio lo Stormborn Studio era stato invitato all'evento Startup Live Trieste,  dove ha incontrato nuovamente Ales Pustovrh di ABC Accelerator (Lubiana), conosciuto già nel 2015, e che, dopo aver osservato i progressi degli ultimi anni, ha concesso l'investimento che consentirà al team di recarsi negli Stati Uniti.

Commenti (0)
Comment