Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Guarda le foto on line

Cultura e Spettacolo
17 maggio 2017

La Gorizia asburgica vista dall'Imperatrice

a cura della redazione
Inaugurata la mostra dedicata a Maria Teresa nel trecentesimo anniversario dalla nascita
CONDIVIDI
19390
(ph. Claudio Pizzin)
Cultura e Spettacolo
17 maggio 2017 della redazione

Presentata ufficialmente a Gorizia la mostra “Con Maria Teresa da Aquileia a Gorizia”, nel trecentesimo anniversario dalla nascita dell'imperatrice austriaca, allestita nella Biblioteca del Seminario Teologico Centrale di Gorizia (via del Seminario 7, secondo piano).

All’evento, che ha visto la partecipazione di pubblico proveniente da tutta la regione, sono intervenuti il direttore della biblioteca del seminario teologico di Gorizia don Santi Grasso, il vicario generale della diocesi monsignor Armando Zorzin, la presidente del Centro per le Tradizioni Laura Madriz, la bibliotecaria Isabella Sgoifo e lo storico e archivista Vanni Feresin.

I presenti hanno potuto ascoltare il racconto delle varie visite imperiali succedutesi nei secoli e ammirare i preziosi codici Aquileiesi conservati nei depositi bibliotecari. La mostra è suddivisa in tre grandi aree tematiche: codici medioevali Aquileiesi, documenti e patenti imperiali autentiche con firma autografa della sovrana ed esposizione sulla Prima guerra mondiale.

Curata dalla Biblioteca e dal Centro per le tradizioni di Borgo San Rocco, la mostra sarà visitabile fino al 28 maggio negli orari di apertura della biblioteca (da lunedì a venerdì 9-12/15-18, sabato 9-12). Previste visite guidate per le scuole superiori e per studiosi interessati.

Commenti (0)
Comment