Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Exploit per gli atleti della Gymnasium Pordenone

Sport
29 marzo 2017

Nuoto, Daniel Zammattio argento italiano

di redazione (fonte Ufficio stampa Gymnasium Friulovest Banca)
Ai campionati nazionali di Riccione il nuotatore pordenonese si piazza secondo nei 200 rana. Bronzo per Nanetti nei 100 delfino
CONDIVIDI
18685
Daniel Zammattio
Sport
29 marzo 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Gymnasium Friulovest Banca)

Ottimi risultati per la Gymnasium Friulovest Banca  Pordenone al Campionato nazionale giovanile di nuoto di Riccione.

A brillare in particolare è la medaglia d’argento nei 200 rana di Daniel Zammattio (classe 2001), conquistata in 2’17’’98. Nei 100 rana è arrivato quinto con 1’03’’64, segnando in entrambi i casi il nuovo record regionale ragazzi/juniores; buono anche il risultato nei 200 misti (2’05’’41).

Altra medaglia di peso è arrivata da Ettore Nanetti, alla sua prima esperienza ai Campionati Italiani, bronzo nei 100 delfino con 59’’12 e quarto nei 200 con 2’12’’01.

Ottimi risultati anche per la staffetta composta da Michele Orrù, Daniel Zammattio, Federico Pignaton e Mattia Pujatti, che non arriva al podio, ma sempre nei primi 10 e strappa al Gorizia nuoto i record regionali 4x200 stile libero (tempo 7’46’’69) e 4x100 stile libero (3’34’’48). Migliorata anche la staffetta 4x100 mista con 3’58’’17, a pochi decimi dal record regionale firmato sempre Gymnasium Friulovest Banca, che si è attestata dunque settima nella classifica di società per la categoria ragazzi e 25esima nella classifica generale (su 155 società classificate). 

Grande la soddisfazione degli allenatori Andrea Deiuri e Francesca Salvalajo, non solo per le medaglie, ma per le prestazioni positive di tutto il gruppo e per una squadra che è tornata a essere presente sia nello spirito tra i ragazzi, sia come presenza ai livelli nazionali. E dopo Riccione arriva un fine settimana di fuoco: la squadra assoluti sarà a Monastier e la squadra giovanile degli esordienti A e B sarà a Trieste: entrambe per le finali del Campionato regionale di categoria. La squadra giovanissimi del Propaganda sarà invece impegnata a Cordenons per l’ultima prova provinciale, mentre la squadra Uisp sarà in scena a Ferrara per la seconda edizione del Meeting De Akker della Ferrara Nuoto.

Commenti (0)
Comment